Spesso diamo più importanza alla pulizia di lenzuola, federe e copriletti ma trascuriamo la manutenzione del materasso. Tuttavia, quest’ultimo può essere un nido per batteri e acari che possono scatenare allergie o addirittura asma. Da qui la necessità di attribuire importanza alla pulizia del materasso. Nel nostro articolo vi diciamo come farlo in modo naturale ed ecologico.

Proteggere la nostra salute e dormire bene la notte è essenziale. Tuttavia, un materasso che non rispetta più gli standard di igiene e pulizia può compromettere la qualità del nostro sonno e pregiudicare il nostro benessere.

Come pulire il materasso senza prodotti chimici?

Il nostro materasso non è davvero risparmiato. È calpestato, sporco, bagnato e segnato da aloni di sudore o addirittura di urina. Basti dire che è un terreno fertile per lo sviluppo di batteri e acari. Il materasso deve quindi essere pulito e disinfettato regolarmente . Per fare questo, sappi che è del tutto possibile pulirlo a casa usando ingredienti naturali che si trovano negli armadietti della tua cucina.

Per iniziare e prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, si consiglia di spolverare il materasso tramite aspirapolvere per rimuovere la polvere ed estrarre i parassiti dal materasso.

materasso sottovuoto

Aspirare il materasso – Fonte: spm

– Aceto bianco

Per sbloccare lo sporco, rimuovere le macchie e deodorare un materasso, l’aceto bianco è l’ideale. Questo prodotto naturale e biodegradabile si distingue anche per la pulizia di finestre e specchi e di tutte le superfici della casa. Grazie al suo acido acetico, disinfetta e distacca il tuo materasso oltre ad eliminare i cattivi odori.

aceto per materassi pulito

Pulire il materasso con aceto bianco – Fonte: spm

Per usarlo basta versare mezzo litro di acqua calda in un flacone spray e aggiungere mezzo litro di aceto bianco. Spruzza questa miscela su tutto il materasso, prestando particolare attenzione alle zone macchiate. Lasciare agire per qualche minuto quindi strofinare il materasso con una spugna. Lascia asciugare il materasso, assicurandoti di ventilare la stanza prima di pulire l’altro lato del materasso.

– Bicarbonato di sodio e acqua ossigenata

Vera e propria polvere multiuso , il bicarbonato è un prodotto multiuso. Cospargere il bicarbonato di sodio su tutta la superficie del materasso. Quindi mescolare 200 ml di acqua con 100 ml di acqua ossigenata e spruzzare la soluzione sul materasso. Lasciare agire per almeno 1 ora prima di strofinare con una spugna. Pulisci con un panno in microfibra e lascia asciugare il materasso al sole, se possibile.

– Acido citrico

Per rimuovere le macchie dal materasso, l’acido citrico è l’ideale. Per fare questo, mescola un litro d’acqua con un cucchiaino di acido citrico. Spruzzare la miscela sul materasso e strofinare con una spazzola o una spugna. Lascia asciugare il materasso all’aria e il gioco è fatto!

spazzolatura del materasso

Spazzolatura materassi – Fonte: spm

– Cristalli di soda

Come il bicarbonato di sodio, i cristalli di soda puliscono e disinfettano ma con un’azione più forte. Per fare questo, indossa i guanti per proteggere le mani, quindi versa due litri di acqua calda in una bottiglia e aggiungi due cucchiai di cristalli di soda. Mescolare e spruzzare sulle macchie da trattare. Lasciare agire per qualche minuto quindi strofinare con una spugnetta.

Come asciugare velocemente un materasso?

Se decidi di  procedere alla pulizia del tuo materasso , è consigliabile farlo con tempo caldo e soleggiato e metterlo all’aperto ad asciugare. Ma se decidi di pulirlo quando il tempo non è dei migliori, metti il ​​materasso su un lato e assicurati di lasciare aperta la finestra della camera da letto per facilitare l’asciugatura.

asciugatura del materasso

Asciugare il materasso con il phon – Fonte: spm

Puoi anche usare un asciugacapelli se hai pulito solo alcune parti del materasso. L’uso di un ventilatore può anche essere una buona idea per far circolare l’aria ambiente su tutti i lati e consentire al materasso di asciugarsi rapidamente.

Pulire il materasso non è quindi una missione impossibile. Tutto ciò di cui hai bisogno è un po’ di olio di gomito, ingredienti naturali e il tuo materasso respirerà pulito!