Press ESC to close

3 consigli geniali per ridare il colore originale ai tuoi vestiti sbiaditi o consumati (saranno come nuovi)

Con l’avanzare dei lavaggi, la biancheria può subire scolorimenti che possono dilavarli o logorarli. Per fortuna è possibile trovare la tonalità del proprio guardaroba con questi 3 consigli che si adattano a tutti i tessuti. Uno di loro può aiutare a ripristinare il candore di un indumento.

A forza di essere lavato, un indumento di colore nero o di altro colore può essere slavato e impossibile da indossare. Fortunatamente, è possibile prendersi cura di un tessuto colorato che si è abraso con tre tecniche di ammollo del bucato.

Perché i vestiti possono sbiadire?

Nel tempo, i vestiti potrebbero perdere il loro colore naturale. I detergenti aggressivi possono essere responsabili di questo; i nostri jeans skinny neri preferiti  possono diventare grigi  mentre una t-shirt bianca croccante può diventare gialla. Per rimediare, non serve affidare la tua biancheria alla tintoria perché puoi renderla radiosa naturalmente a casa.

pulizia dei vestiti

1- Come ridare colore ai miei vestiti sbiaditi di tutti i colori?

Per trovare il colore del tuo maglione preferito e far sembrare i tuoi vestiti come nuovi, ci sono alcuni trucchetti formidabili. Tra questi, una tecnica che prevede l’utilizzo del bicarbonato di sodio, un prodotto sia ecologico che economico. Per prenderti cura dei tuoi vestiti colorati , immergili in una bacinella di acqua calda a cui avrai aggiunto mezza tazza di questa polvere bianca. Quindi lasciare agire per 5 minuti prima del lavaggio in lavatrice.

2- Come faccio a sbiancare i miei vestiti che sono ingialliti?

Quando le tue lenzuola o i tuoi vestiti iniziano a sbiadire o ingiallire, puoi usare  un detergente inarrestabile: il limone . Per trarne vantaggio, dovrai immergere i tessuti e anche la biancheria delicata in acqua calda a cui avrai aggiunto il succo di un limone, un agrume dal potere sbiancante che può aiutarti in moltissime faccende domestiche. . Lasciare agire per alcune ore prima del lavaggio in lavatrice e sarà immacolato. Può anche essere formidabile contro alcune macchie come il sudore o l’erba.

succo di limone

3- Come trovo il colore dei miei vestiti neri senza tingere?

Mantenere i pigmenti dei vestiti durante il lavaggio è possibile  senza l’uso di tinture . Questo è il caso dei cappotti o di una camicetta nera perché c’è un trucco divertente che ti aiuterà a trovare il colore del bucato che è sbiadito senza tingersi. Dovrete  portare gli spinaci con la loro acqua di cottura . Quindi, non resta che procedere all’ammollo in quest’ultimo. Un trucco dai formidabili effetti coloranti per il nero.

Come preservare i colori dei capi fragili?

Che siano colori scuri o chiari, c’è un trucco durante il lavaggio  per mantenere  il colore dei  tuoi pantaloni, magliette e giacche  senza rovinarli. Quando i tessuti sono fragili, i vestiti devono essere lavati al rovescio per evitare questo effetto sbiancante del detersivo. Si consiglia inoltre di adottare un ciclo di lavaggio a 30° per questo speciale detersivo. Per mantenere i colori della tua fragile biancheria, lavarli a mano è una buona iniziativa per preservare il loro materiale, la loro forma e il loro aspetto perché metterli in un tamburo può scolorirli.

lavaggio delle mani

Quali sono le altre abitudini da adottare per un bucato impeccabile?

Per mantenere i tuoi asciugamani, magliette o jeans dello stesso colore il più a lungo possibile, è importante rimuovere le macchie prendendo misure precauzionali. È importante ordinare i tessuti per colore prima di metterli in lavatrice. Per conservare capi scuri o chiari, è fondamentale seguire alcune regole per non avere spiacevoli sorprese durante l’asciugatura. Tra queste, quella di non mischiare una polo bianca con un top nero a maniche lunghe o addirittura un tessuto rosso con un altro immacolato. Per i capi bianchi o colorati è indispensabile lavarli separatamente. Abitudini da adottare per proteggere la tua base colorata preferita senza usare coloranti!