I vestiti bianchi sono essenziali per qualsiasi guardaroba, ma dobbiamo ammettere che molti di noi esitano a comprarli. E per una buona ragione, tendono a sporcarsi rapidamente e a perdere la loro lucentezza molto più velocemente dei vestiti colorati. Allora qual è il segreto per mantenerli intatti? Riflettori puntati su 3 segreti del bucato per un bucato bianco e fresco.  

La maggior parte di noi conserva i propri vestiti bianchi preziosamente in un armadio, cercando in qualche modo di prevenirne il deterioramento. A causa della loro fragilità, ci rassegniamo a indossarli saltuariamente per ridurre al minimo i rischi. Ma è davvero necessario? In effetti, è del tutto possibile vestirsi senza preoccuparsi di possibili macchie che rovinerebbero il colore di questi vestiti. Devi solo conoscere i trucchi giusti!

Bianco, un colore difficile da preservare

Un gesto mal padroneggiato, accade un incidente ed è la tragedia! Macchia di inchiostro, olio o ketchup e il tuo capo bianco è completamente rovinato. Tutti sanno quanto può essere difficile pulire un camice bianco. A volte bastano non solo un prodotto aggressivo ma anche diverse pulizie per eliminare una macchia ostinata sul tessuto bianco.

Nel tempo, il tuo capo diventa fragile sempre più rapidamente. Il suo splendore originale diventa solo un ricordo e inizi a chiederti se potrebbe essere meglio sostituirlo piuttosto che inseguirlo. Niente paura, puoi evitare tutto questo seguendo questi 3 utili consigli per migliorare la qualità del tuo bucato.

3 consigli per un bianco perfetto

Se ci sono una moltitudine di consigli per preservare il tuo bucato , può essere più difficile trovare la giusta soluzione per pulire i vestiti bianchi. Ecco 3 consigli che ti permetteranno di smettere di preoccuparti delle macchie antiestetiche.

bicarbonato di sodio

1. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio sta tornando sempre più popolare . Economico e molto efficace, è un alleato imbattibile per le faccende domestiche. Se non lo sapevi già, il bicarbonato di sodio può aiutarti a ritrovare e mantenere il candore dei tuoi vestiti. Va anche detto che il suo utilizzo è di una semplicità sconcertante.

Per ravvivare il bianco dei tuoi vestiti, devi solo mescolare una tazza di bicarbonato di sodio con circa 3 L di acqua in una bacinella. Immergete poi i vostri capi nel composto per una decina di minuti prima di lavarli nel modo classico in lavatrice.

aspirina

2. Aspirina

Ecco un trucco che sorprenderà molti e giustamente, l’aspirina è nota per alleviare il dolore di un’emicrania ma non per pulire i vestiti. Tuttavia, alcune compresse rimuoveranno le macchie più ostinate dai tuoi vestiti bianchi.

Oltre ad essere alla portata di tutti, il suo utilizzo è molto semplice: schiaccia 6 compresse di aspirina in un’ampia bacinella piena d’acqua prima di immergere i tuoi vestiti nella miscela per 30 minuti. Allora non ti resta che lavare i tuoi vestiti in lavatrice per un risultato sorprendente!

aceto di limone

3. La miscela di aceto e limone

Coloro che si sono presi il tempo di osservare i loro anziani hanno sicuramente notato che l’ aceto e il limone sono prodotti domestici essenziali . Naturale, economico e facilmente reperibile, aceto e limone formano un duo che restituirà lucentezza e freschezza ai tuoi capi bianchi. Tutto quello che devi fare è mescolare il succo di un limone con l’aceto e diluirlo con acqua. Immergi i tuoi vestiti nella miscela per eliminare i cattivi odori e trova un lino bianco e deliziosamente fresco.