Per chi ama le piante, qualsiasi pianta può rendere più allegra la tua casa. Ma quello che scoprirai ora sono specie che rallegrano l’ambiente con i loro colori, i loro aromi e aiutano a migliorare le energie con le loro proprietà depurative.

Gerbera

gerbera1

Fonte: Dicasonline

Le gerbere sono fiori bellissimi, che puoi trovare in diversi colori per decorare e rallegrare la tua casa. Inoltre, questo fiore è in grado di assorbire benzene e tricloroetilene, sostanze utilizzate nei prodotti per il bucato.

Questa pianta ama il pieno sole, le annaffiature frequenti, il terreno ricco di sostanza organica, e per stimolare la fioritura puoi concimarla con un fertilizzante ad alto contenuto di fosforo, presente nella farina di ossa o un NPK 4 -14-8.

Azalea

copertina 1

Fonte: Dicasonline

Sebbene sia un fiore velenoso che dovrebbe essere tenuto lontano da bambini e animali domestici, l’azalea è una magnifica bellezza che attirerà sicuramente più gioia e benessere in casa. La sua funzione depurativa consiste nel filtrare la formaldeide presente nell’ambiente.

L’azalea è un arbusto robusto che non necessita di terreno arricchito o di frequenti concimazioni. Le piace il sole qualche ora al giorno e annaffiare in media ogni 3 giorni, se è al chiuso, al riparo dalla pioggia.

Kalanchoé

kalanchoe1

Fonte: Dicasonline

Questa pianta è il tipo di regalo che viene offerto per un compleanno o per la festa della mamma. Kalanchoe è un fiore delicato e molto bello che porta vita e gioia in casa. È perfetto come decorazione sul tavolo della cucina, nella sala da pranzo o sul tavolino.

Molto facili da mantenere, le bellissime varietà di kalanchoe sono piante grasse che non necessitano di molte annaffiature, gradiscono poche ore di sole al giorno e terminato il periodo di fioritura è bene lasciarle all’ombra circa 12 ore al giorno e tagliarli per pulirli.

Clerodendro rampicante

clerodendro

Fonte: Dicasonline

Se la tua intenzione è creare un muro verde con bellissimi fiori, dentro o fuori casa, considera il Clerodendron rampicante. Questa pianta porta gioia con i suoi fiori rossi e bianchi e rende la casa più fresca nelle giornate calde, il che aumenta notevolmente il benessere dei suoi abitanti.

Ha bisogno di un supporto per mantenerlo in posizione verticale, come un paravento a parete, perché è pesante e ha steli legnosi. Gradisce il sole diretto almeno qualche ora al giorno, annaffiature moderate e terreno semplice arricchito con letame o humus.

Lavanda

lavanda1 4

Fonte: Dicasonline

Se c’è una pianta che non può mancare in una casa allegra è proprio la lavanda. Puoi piantarlo in un grande vaso a terra per dare alla tua casa un aspetto più morbido e rustico, oltre che per aromatizzare e respingere gli insetti.

Le lavande amano il pieno sole per almeno quattro ore al giorno, annaffiature moderate quando il terreno inizia ad asciugarsi, e se vuoi piantarle intorno alla casa per creare un recinto insetticida e profumato, sappi che possono arrivare fino a una alto un metro e mezzo. Saranno superbi!