I ragni fanno parte del nostro ecosistema naturale e del nostro ciclo umanitario. Sono particolarmente utili in quanto contribuiscono notevolmente al controllo dei parassiti nel tuo giardino, proteggendo le tue piante dall’invasione di vari parassiti. È molto bello, ma finché fanno il loro lavoro altrove, non ci lamentiamo. Ma se si infilano sotto i nostri letti o vagano per le nostre pareti è un’altra storia. Come le formiche, gli scarafaggi o qualsiasi altro insetto indesiderato in casa, i ragni non sono i benvenuti in casa tua. Il tuo unico leitmotiv è scacciarli dai tuoi interni a tutti i costi. Solo che non è sempre facile, perché queste creature sono piuttosto toste. Quindi prova questi rimedi casalinghi per tenerli lontani, sono davvero terribili!

Vogliamo crederti, sbarazzarsi completamente dei ragni non è sempre possibile. Si intrufolano così in fretta che spesso ci sfuggono. Soprattutto perché tendono a pendere dal soffitto e in alcuni angoli difficili da raggiungere. Ma, fortunatamente, è del tutto possibile ridurre significativamente il loro aspetto in casa. Sei piuttosto ostile all’applicazione di sostanze chimiche? Va bene, ti offriremo consigli naturali ed ecologici. Rassicuriamo i più scettici tra di voi: anche questi cinque metodi sono molto sicuri e particolarmente efficaci.

Quali sono i modi naturali migliori per respingere i ragni?

Un ragno gira per casa

Scommetti sulle bucce di frutta

Sei un grande consumatore di agrumi? Buone notizie: hai già una soluzione importante. Non dovrai più buttare via le bucce di limoni, arance e pompelmi! Questi peeling possono essere riciclati in modi inaspettati. Puoi così preparare un repellente mescolando tutti questi rifiuti. Inoltre, potresti non saperlo, ma invece di sprecarli inutilmente, puoi persino fare un pot-pourri o un deodorante per ambienti per la casa. Il forte e fruttato profumo di agrumi può essere molto rinfrescante per gli esseri umani, ma non per i ragni. Come per molti insetti, il loro aroma aspro li fa fuggire molto rapidamente.

Come procedere ? Inizia lasciando asciugare le bucce al sole per un giorno o due e mescolale per ottenere una polvere profumata. Quindi cospargere la roba fruttata in giro per casa una volta alla settimana. Noterai presto che i ragni sono scomparsi dalla circolazione.

Profuma la tua casa con oli essenziali

Tieni presente che gli odori fragranti, specialmente quelli più naturali, sono la chiave per bandire tutti i tipi di insetti, comprese quelle fastidiose creature che non sopporti. E per questo, niente è meglio di investire negli oli essenziali. Grazie ai loro aromi intensi, i ragni cercheranno rifugio altrove. E la scelta non manca: tea tree, menta piperita, lavanda o addirittura eucalipto. Come bonus, questi sono profumi profumati inebrianti che porteranno un vero tocco di freschezza ai tuoi interni.

Esistono diversi modi per utilizzare gli oli essenziali come repellente per insetti, tra cui:

  • Bruciatori a nafta: riempite d’acqua la ciotola nella parte superiore del bruciatore e aggiungete qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta. Quindi posizionare una lumina accesa sotto la ciotola per far evaporare l’acqua e l’olio sotto forma di vapore. Beneficerai quindi di un aroma delicato che imbalsamerà l’intera stanza e che allo stesso tempo spaventerà tutti i ragni. Due piccioni con una fava !
  • Come spray: versare acqua tiepida in un flacone spray, aggiungere 10 gocce di olio essenziale e agitare bene. Usa questo spray intorno alla casa per spruzzare gli angoli di ogni stanza. Assicurati di mirare alle aree dietro gli armadi e altri mobili pesanti. Applicare una generosa quantità di spray anche nelle fessure dei muri e sotto le finestre, poiché questi sono luoghi di nidificazione particolarmente attraenti per i ragni.
  • Sotto forma di gocce di profumo: se ti piacciono gli odori forti, puoi utilizzare gli oli essenziali nella loro forma più pura. Basta cospargere alcune gocce in ogni angolo della tua casa per respingere i ragni. Tea tree, lavanda, eucalipto, menta piperita e citronella sono i migliori profumi da utilizzare per questo scopo.

Espandi la tua collezione di erbe

Come gli oli essenziali, anche le erbe aromatiche hanno un formidabile potere repellente. Oggigiorno la coltivazione di queste piante è molto di moda, non solo nell’orto del giardino, ma anche sul davanzale della cucina.L’erba cipollina, la menta, l’alloro, il basilico o il rosmarino sono erbe da coltivare in casa per esaltare i vostri piatti , ma anche per scacciare gli indesiderabili. Sbarazzarsi dei ragni è anche uno dei motivi per cui dovresti iniziare!

Il rosmarino e la menta sono due delle erbe aromatiche più versatili da utilizzare in cucina e sono particolarmente repellenti per gli aracnidi. Queste creature a otto zampe odiano il loro forte odore. Che abuso senza moderazione!

Altri modi per sbarazzarsi dei ragni

Un ragno catturato sotto un vetro

Profuma la tua casa con la cannella

Chi non ama il profumo inebriante della cannella? Lo usiamo regolarmente per insaporire le nostre torte e dessert. Ma oltre all’indulgenza, questa spezia festosa è uno dei profumi più caldi e piacevoli per l’interno della tua casa. Come bonus, è anche l’arma ideale per sradicare quegli insetti che ti tormentano. Giorno e notte.

Esistono molti modi per utilizzare la cannella come repellente per i ragni, tra cui:

  • Bastoncini di cannella da mettere in barattolo su davanzali, armadi e comodini. L’odore che ne fuoriesce è così gradevole: ne approfitterete appieno e avrete così la certezza che nessun ragno verrà a darvi fastidio.
  • Bastoncini di cannella legati con uno spago e appesi in giro per casa.
  • Cannella in polvere lasciata in piccole bustine intorno ai punti di ingresso della tua casa.
  • Olio essenziale di cannella: puoi bruciarlo, spruzzarlo direttamente sulle aree di passaggio dei ragni o spruzzarlo su varie superfici della casa.
  • Candele profumate alla cannella e spray per ambienti. Anche in questo caso, i tuoi soggiorni beneficeranno di un esaltante velo profumato.

Aggiungi l’eucalipto al tuo giardino

Infine, quest’ultimo metodo è quello della prevenzione. In effetti, l’uso di piante preventive nel tuo giardino è la migliore soluzione a lungo termine per tenere i ragni fuori casa.

Gli alberi di eucalipto in vaso possono essere posizionati strategicamente vicino a finestre e porte fuori casa per rilasciare la loro intensa fragranza. Se non hai spazio per una pianta di eucalipto alta, considera invece la menta o la lavanda. Una cosa è certa, il loro forte odore dovrebbe tenere lontani i ragni per sempre e mantenere la tua casa libera da insetti .