La cannella è una scorza che viene utilizzata maggiormente in cucina per esaltare il gusto e l’aroma delle pietanze. La cannella ha così tante proprietà mediche e viene utilizzata nell’industria della bellezza, nell’industria della salute e per semplici scopi domestici. Con tutti questi benefici medici, la cannella è ottima anche in giardino.

La cannella in giardino può proteggere, uccidere e guarire. Può proteggere le tue piantine, guarire le ferite delle tue piante e uccidere le infezioni fungine in pochissimo tempo. Qualsiasi tipo di famiglia cannella può fare i trucchi quando si tratta di lavorare in un giardino. Ecco 10 modi per usare la cannella nel tuo giardino.

La cannella salva le piantine.

Il termine smorzamento copre una serie di malattie che attaccano un seme/piantina prima o dopo la germinazione e causano la morte della piantina. Possono essere causati da diversi funghi e condizioni del suolo.

Qualche anno fa ho letto che se spolveri il terreno delle piantine con la cannella, impedirà l’inumidimento. Lo faccio da allora con ottimi risultati! Anche questo ha molto senso, poiché la cannella ha proprietà antimicotiche.

Questo elimina anche quei piccoli moscerini dei funghi che in qualche modo compaiono intorno ai vassoi delle piantine. La cannella uccide il fungo di cui si nutre.

Prevenire i funghi selvatici.

Niente di peggio che dover sprecare una bella giornata strappando funghi dal pacciame nelle mie aiuole. I funghi sono funghi e fortunatamente la cannella ha proprietà antimicotiche.

Spolverando la cannella su tutto il pacciame del giardino, aiuta a controllare la crescita dei funghi. Non preoccuparti, non danneggerà le tue piante.

Cannella come ormone radicante.

La cannella è molto più economica dell’ormone radicante chimico che vendono nei grandi magazzini e altrettanto efficace! Lascia che la talea si asciughi leggermente, quindi applica la cannella in polvere sullo stelo prima di piantare la talea.

Cannella come deterrente per le formiche.

Alle formiche non piace la cannella! Cospargi la cannella nella tua serra o intorno alle tue aiuole per scoraggiare i parassiti del giardino. Non ucciderà le formiche, ma ne staranno alla larga.

Cospargine una fila davanti alle tue porte se le formiche entrano in casa tua. Odiano davvero attraversare una linea di cannella!

La cannella guarisce le ferite delle piante.

Una potatura troppo zelante o una scivolata del diserbante e avrai una pianta con una ferita che deve essere riparata. Basta spolverare la cannella sulla ferita per incoraggiare la guarigione e prevenire le infezioni fungine allo stesso tempo.

Scoraggia i parassiti pelosi.

Spolvera la cannella lungo l’esterno del giardino per scoraggiare conigli, scoiattoli e persino talpe. Le piccole creature sono abbastanza vicine al suolo che mentre camminano attraverso la cannella se la prendono sul viso e la inspirano.

La cannella irriterà le mucose del naso e della bocca senza causare danni permanenti, ma li scoraggerà dal visitare di nuovo.