Oltre ad avere una dimensione terapeutica, le piante portano un tocco di bellezza nella nostra casa. Sono anche delle vere e proprie spugne di anidride carbonica per ripulire e disinquinare l’atmosfera. Alcuni di loro sono vere e proprie pompe di ossigeno ed è importante conoscerli. Per non rovinare nulla, sono molto piacevoli da avere al suo interno. 

Cosa potrebbe esserci di più meraviglioso che avere delle piante? Questi ultimi non solo vestono i nostri interni, ma diffondono anche ossigeno per ripulire l’aria della nostra casa. È quindi saggio ottenerli perché sono anche terapeutici e ci mettono in contatto direttamente con la natura.

Come fanno le piante a produrre ossigeno?

Questo è un fenomeno che sembra incredibile ma si basa su un processo biologico, la fotosintesi. Pertanto, le piante trasformano sostanze tossiche come l’anidride carbonica in ossigeno. L’aria è quindi purificata e respiriamo meglio quando le piante sono nella nostra casa.

Questi eliminano anche le tossine e riducono lo stress. La cura delle piante è anche una fonte di sentimento zen per le persone con un ritmo di vita costante perché questa attività permette loro di prendersi una pausa, lontano dallo stress quotidiano.

Hai un ambiente pieno di natura che dà il posto d’onore al comfort e al relax. Ecco 6 piante che riempiono le tue stanze di ossigeno che dovresti avere in casa.

Quali piante forniscono più ossigeno?

Spada di San Giorgio:

lepee di san giorgio

logo pinterest

Questa pianta è ideale per chi ha fretta perché richiede poca manutenzione. Questa pianta dalle foglie appuntite, infatti, non necessita di molta acqua o luce. Quest’ultimo cattura l’anidride carbonica per emanare ossigeno durante la notte, a differenza di altre piante. La spada di Saint-Georges è quindi l’ideale per fiorire nella tua camera da letto per un sonno tranquillo. Una pentola che potrebbe aiutarti ad addormentarti.

L’aloe vera:

l'aloe vera

logo pinterest

Questa meravigliosa pianta dalle proprietà idratanti è fatta anche per chi non ha il pollice verde. Come la spada di San Giorgio, non richiede molta idratazione o luce e può crescere molto bene all’interno in un piccolo vaso. È anche un eccellente gel per capelli e pelle se si estrae la polpa dalle foglie. Goditi l’aria fresca che l’aloe vera ti dà filtrando le particelle tossiche. Inoltre, dura incredibilmente a lungo!

La palma di bambù:

la palma di bambù

logo pinterest

Questa pianta originaria della Cina, che si trova spesso nelle nostre case, filtra il benzene e il tricloroetilene. Questa magnifica pianta rigogliosa è quindi ideale da posizionare su mobili che possono contenere formaldeide, una sostanza che spesso si sprigiona dai prodotti per la pulizia della casa. Inoltre la palma di bambù è una vera e propria bomba di ossigeno ideale per disinquinare l’atmosfera della propria casa. Una manna dal cielo, dunque, che vi incoraggerà ad andare al vivaio più vicino.

Edera:

Edera

logo pinterest

Molto carina per coprire un terrazzo o un muro, questa pianta è anche incredibile quando si tratta di purificare l’aria. È anche facile da curare e, come la palma di bambù, è efficace nel catturare la formaldeide. Questa pianta rampicante si adatta a molti climi e può essere piantata in vaso o in terra. Questa bomba all’ossigeno è anche una pianta che può rivestire l’interno!

Il filodendro:

il filodendro

logo pinterest

Questa pianta d’appartamento è, come la palma di bambù e l’edera, un eccellente killer della formaldeide che può anche essere un formidabile allergene. Solo, il filodendro ha bisogno di molta manutenzione. Un’occupazione piacevole per chi ama il giardinaggio poiché dura diversi anni. È importante annaffiarlo tutti i giorni e togliere le foglie quando appassisce.

La clorofita

la clorofita

logo pinterest

Questa  pianta  dagli incredibili meccanismi di fotosintesi è adatta a chi non vuole perdere tempo ad annaffiare costantemente le proprie piante. Inoltre è estremamente purificante per l’aria e la decontamina in profondità dalle  tossine .

Perché il giardinaggio è terapeutico?

Al di là della sua dimensione estetica per la casa, l’attività di giardinaggio è anche un ottimo modo per calmarsi quotidianamente. Ciò ti consente di connetterti completamente con  la natura  prendendoti il ​​tempo per vivere per te stesso senza schermi e interrompendo il costante afflusso di informazioni. E cosa potrebbe esserci di più gratificante che vedere crescere una bella pianta con tutte le tue cure e il tuo amore?