Press ESC to close

9 usi del sale per pulire la casa ed eliminare i cattivi odori

Quando si pulisce il pavimento con i prodotti tradizionali non si è mai completamente soddisfatti. Manca sempre qualcosa… Ah sì, risplendi! Spesso è lei a mancare. Bene, se vuoi un bagliore luminoso, c’è un ingrediente perfetto per quello. È nella tua cucina e lo mangi tutti i giorni! Ve lo diamo in mille: sale. Un ottimo alleato per rimuovere lo sporco, le macchie ostinate e far brillare qualsiasi superficie. Scopri le proprietà depurative del sale.

1. Pulisci il pavimento

Versare il sale in un secchio

In cucina regna incontrastato. Senza di essa, ovviamente, i nostri piatti non avrebbero sapore. Ma questo minerale ha più di un asso nella manica: anche se poco sfruttato, il suo potenziale depurativo è interessante. Puoi contare su di esso per eliminare i funghi che si accumulano nel bagno, per pulire le posate o anche per eliminare i cattivi odori dalle scarpe. Del resto non è una novità, il cloruro di sodio che contiene è da sempre un alleato per la pulizia.

Le nostre nonne ne sanno qualcosa! Il sale è anche un’ottima alternativa al bicarbonato, l’altro grande protagonista della casa. Ciliegina sulla torta: rispetta l’ambiente, perché è ecologico, è estremamente efficace nel contrastare ogni tipo di sporco e… è super economico. Quindi non cercare oltre: prima di lavare, aggiungi un pizzico di sale al secchio d’acqua e il tuo pavimento brillerà come mai prima d’ora. Questo suggerimento è davvero d’oro!

Stanco delle  macchie di calcare che si insinuano ovunque, dal water al bollitore in cucina? Ma vediamo, il sale serve a debellare tutti questi sgradevoli depositi.

Come fare ?

  1. Mescolalo con l’acidità del limone, l’eliminazione del tartaro e del calcare è garantita al 100%!
  2. E invece di passare ore a strofinare le superfici sporche, tutto ciò che devi fare è aggiungere questi due ingredienti al tuo solito secchio d’acqua e strofinarlo velocemente con una spugna imbevuta di questa soluzione.
  3. Oltre ad agire come disinfettante, questa miscela eliminerà il calcare e altre macchie difficili da rimuovere.

2. Elimina i cattivi odori

Olio essenziale e sale

Poiché ha molte frecce al suo arco, sappi che il sale è anche un deodorante preferito! Se vuoi dissipare rapidamente gli odori sgradevoli che emanano dalla cucina e si diffondono in tutta la casa, la seguente soluzione risolverà rapidamente il problema.

Come fare ?

  1. In una ciotola mescolate circa 20 gocce di olio essenziale a vostra scelta con 150 g di sale grosso.
  2. Posiziona il contenitore in un punto strategico della cucina. E addio profumi forti! Altrimenti, se gli odori sono davvero persistenti e soffocanti, potete anche versare questo composto in vari sacchettini da appendere per le stanze della casa. Oltre a deodorare e rinfrescare naturalmente i tuoi interni, questa soluzione assorbirà anche l’umidità. Chi dice meglio?

3. Pulisci l’argenteria

Sale e aceto per pulire le posate

E aspetta, l’elenco dei benefici del sale continua! Avresti immaginato che fosse in grado di  pulire anche le tue posate  ? Niente più ruggine e aspetto opaco: tutti i tuoi pezzi d’argento, d’oro o metallici risorgeranno dalle loro ceneri! Allora come applicare questo metodo?

Come fare ?

  1. Mescolare il sale con un po’ di aceto bianco,
  2. Immergere una spugna pulita e strofinare bene il metallo per farlo risplendere.

4. Pulisci la lavatrice 

Versare il sale nella lavatrice

Come mantenere al meglio la tua lavatrice? Grazie al sale ovviamente! Oltre ad assorbire l’umidità, aiuterà anche ad eliminare i cattivi odori e ad eliminare la muffa. Che sollievo !

Come fare ?

  1. Per fare questo versate una manciata di sale grosso e un litro di aceto bianco direttamente nel cestello della macchina.
  2. Successivamente fatelo funzionare a vuoto impostando la temperatura a 90°.

5. Pulisci i taglieri

Sale e limone su un tagliere 

Torniamo in cucina: vedi queste assi tutte sporche, umide e ancora piene di residui di cibo? Per prevenire la proliferazione di germi e batteri abbiamo il rimedio ideale.

Come fare ?

  1. Bagnare un po’ di sale con il succo di mezzo limone
  2. Strofina attentamente la tavola.
  3. Lasciare agire per qualche minuto, quindi risciacquare con acqua e asciugare entrambi i lati con un asciugamano pulito.

Le vostre tavole non solo saranno pulite, ma soprattutto perfettamente disinfettate.

6. Pulire il forno

Versare il sale nel forno

Sale e bicarbonato formano un duo fantastico! Se nel forno sono rimasti dei residui bruciati, possiamo supporre che non riuscirete mai ad eliminarli completamente. Sì, ma quello era prima… D’ora in poi il nostro piccolo trucchetto li eliminerà completamente. Prendete appunti: una tazza di sale, una tazza di bicarbonato e un’altra di acqua.

Come fare ?

  1. Mescolare il tutto fino ad ottenere una pasta e applicarla sulle pareti del forno.
  2. Lasciare agire per un’ora e mezza.
  3. E presto, pulisci tutto con un panno umido. Il forno è di nuovo splendente, pulito e sano!

7. Sanificare la caffettiera

Versare il sale nella caffettiera

Come rimuovere rapidamente macchie di caffè e depositi di calcare nella tua caffettiera?

Come fare ?

  1. Riempite la vasca con sale e acqua, accendete il fuoco e fate bollire il tutto.
  2. Poi lasciate riposare per mezz’ora.
  3. Versare quindi il composto nel lavandino e sciacquare la caffettiera con acqua fredda. E presto, è di nuovo operativo!

Per informazioni

Puoi contare anche sul potere pulente del sale per rimuovere tutti i residui bruciati da padelle e pentole.

8. Pulisci i mobili in legno

Sale e olio per la pulizia dei mobili in legno

Posizionando costantemente bicchieri o tazze sui mobili in legno, i bordi finiscono per diventare biancastri e non è davvero estetico.

Come fare ?

  1. Mescolare il sale con un filo d’olio. Bagnare una spugna con questo composto
  2. Strofina delicatamente via quei segni sgradevoli.
  3. Lasciare agire per circa un’ora.

Uff, niente più tracce all’orizzonte! Ma ehi, la prossima volta assicurati di avere dei sottobicchieri a portata di mano… meglio fare attenzione!

9. Purifica i tappeti

Versare il sale su un tappeto

Infine, il meglio per ultimo, ti daremo un grande sollievo con questo rimedio casalingo per pulire i tuoi tappeti. Ammetti che il compito non è mai facile!

Come fare ?

  1. Basta versare un buon strato di sale sul tappeto,
  2. Arrotolate e lasciate così per qualche ora.
  3. Una volta srotolato, passate l’aspirapolvere per eliminare tutte le particelle di sale.

Eccolo di nuovo, tutto pulito e ben disinfettato! E comunque non hai notato nulla? Anche il tuo tappeto ha ritrovato la sua lucentezza e i suoi colori brillanti… Normale, perché il sale è anche un ravvivante dei colori!