Asciugare i vestiti in inverno è più noioso. Quando fa freddo e piove, i tuoi vestiti faticano ad asciugarsi. Fortunatamente, esistono diversi metodi per garantire che i tuoi capi si asciughino rapidamente, anche quando il tempo è brutto. Scopri come asciugare i vestiti in 30 minuti.

L’ideale è lasciare che i vestiti assorbano la luce del sole per asciugarsi bene, ma in inverno questo può essere complicato. Ma poco male, i consigli che ti presentiamo ti permettono di asciugare velocemente il bucato, senza creare problemi di umidità e muffe.

Asciugatura biancheria interna

La tecnica per asciugare i vestiti in 30 minuti

Il seguente metodo consente di garantire un’asciugatura rapida ed efficiente anche in inverno:

Asciugare i vestiti con un asciugamano

Per evitare di dover aspettare giorni per asciugare un capo, il metodo asciugamano è sicuramente il tuo alleato. Per fare questo, togli i tuoi capi dalla lavatrice e  avvolgili in un  asciugamano grande, pulito e morbido . Un telo da bagno funziona bene. Evita di mettere troppi oggetti nell’asciugamano. Iniziare con due o tre capi e ripetere la stessa operazione per gli altri capi.

Quindi premere con decisione l’asciugamano per aiutarlo ad asciugare. In questo modo asciugherà velocemente i capi assorbendo l’umidità residua in essi contenuta. Data l’efficacia del metodo e la sua facilità,  è molto pratico quando devi asciugare i vestiti in casa. Se ritieni che non siano ancora abbastanza asciutti, puoi soffiare con il phon, facendo attenzione a non avvicinare troppo il dispositivo all’articolo.

Altre tecniche per asciugare i vestiti in inverno

Il bucato impiega giorni per asciugarsi in modo efficace e questo può essere fastidioso. Ecco altri metodi per garantire una rapida asciugatura in caso di maltempo:

Il metodo del termosifone  : per asciugare velocemente il bucato, un altro metodo è sfruttare il termosifone. Infatti, dato che d’inverno è spesso illuminata, puoi cogliere l’occasione e appendere i tuoi oggetti accanto al dispositivo di riscaldamento. D’altra parte,  evita di appendere la biancheria diretta sul termosifone  per evitare di danneggiare i tuoi vestiti o causare un incidente.

L’ideale è quindi sistemare i tuoi oggetti  su un appendiabiti o una sedia che hai installato accanto al dispositivo.  Se vuoi asciugare anche una grande quantità, basta posizionare lo stendino vicino al termosifone.

Il metodo del ventaglio  : non è solo in estate che si può usare il ventaglio come dimostra questo metodo. Si tratta semplicemente di far funzionare l’apparecchio mentre si asciugano i capi sullo stendibiancheria. Quindi, mettendo un piccolo ventilatore sotto i vestiti, il processo di asciugatura dovrebbe richiedere poco tempo.

Altri consigli per una migliore asciugatura della biancheria in casa

Odori di muffa sui vestiti, tracce di muffa nella stanza… Asciugare i vestiti in casa non è senza conseguenze. Ecco alcuni suggerimenti da seguire per facilitare l’asciugatura del bucato:

Distanzia il bucato sullo stendibiancheria: una buona circolazione dell’aria  velocizza il processo di asciugatura sullo stendibiancheria  Stendere la biancheria, avendo cura di lasciare un piccolo spazio tra ogni capo di abbigliamento  , quindi capovolgere i capi dopo alcune ore per un’asciugatura uniforme.

Non sovraccaricare la lavatrice: un cestello sovraccarico di biancheria può compromettere la funzione di centrifuga . La biancheria rimane umida e quindi impiega più tempo ad asciugarsi. Sovraccaricare la lavatrice è uno  degli errori più comuni quando facciamo il bucato .

Centrifuga: una buona centrifuga aiuta  a far uscire  l’acqua in eccesso trattenuta nei capi e l’umidità.  Tuttavia, fai riferimento ai simboli sull’etichetta dei tuoi articoli perché alcuni materiali non possono sopportare velocità di centrifuga elevate. Questo è particolarmente vero per i capi con tessuti delicati.

Grazie a queste tecniche, l’asciugatura in inverno o in autunno non sarà più una sfida per te.