Un vero ingrediente per tutti gli usi, il bicarbonato di sodio è il prodotto per la pulizia delle stelle. È l’innegabile alleato della manutenzione della casa, biodegradabile ed economica per di più. Abrasivo, alcalino, idrosolubile… Non è un caso che le nostre nonne avessero questo detersivo nei loro armadietti. Per chi non è ancora convinto della sua efficacia come prodotto per la pulizia, scopri tutti i suoi consigli per la pulizia e come utilizzarlo efficacemente nelle faccende domestiche.

Questa polvere bianca unanime viene utilizzata per sbloccare le macchie ostinate, eliminare i cattivi odori o addirittura sbloccare i tubi. In quanto ingrediente ecologico, diventa quindi indispensabile e  sostituisce molti  prodotti per la casa convenzionali che contengono sostanze chimiche e dannose per la salute e l’ambiente.

bicarbonato12

Ecco i diversi usi di questo prodotto per la pulizia:

Rimuovere macchie e depositi di grasso

  •  Sulle posate

Con il tempo, le posate possono perdere lucentezza, soprattutto se non vengono asciugate subito dopo il lavaggio. Le macchie possono quindi apparire sulla loro superficie. Per rimediare, mescola  una tazza di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua fino a formare una pasta densa . Utilizzando una spugna strofinare le posate con questo preparato, quindi metterle in una casseruola contenente acqua bollente e due cucchiai di bicarbonato. Lascia agire il prodotto, quindi pulisci le posate con un panno in microfibra.

  • Sulle padelle

I depositi di grasso sono generalmente difficili da sradicare. Per facilitarvi il lavoro potete riempire d’acqua una bacinella a cui aggiungete un cucchiaio di bicarbonato e immergervi tutti gli utensili. Un altro trucco è aggiungere un po’ di questa polvere bianca al detersivo per piatti per aumentarne l’efficacia e l’effetto pulente. In questo modo rimuove più facilmente i residui di cibo. È anche possibile far bollire l’acqua e il bicarbonato direttamente nella padella. Lo sporco si staccherà più facilmente e lo sporco si staccherà facilmente con una spugna ruvida.

bicarbonato11 2

Rimuovere le macchie di vernice dai mobili

Hai deciso di rinfrescare le tue pareti e macchie di vernice hanno accidentalmente toccato i tuoi mobili! Niente panico, strofina l’area macchiata con una spugna imbevuta di bicarbonato di sodio. Lasciare agire il prodotto per qualche minuto, quindi risciacquare e asciugare con un panno pulito e asciutto. Anche le macchie sporche del divano possono essere rimosse seguendo lo stesso processo.

Pulisci i forni

Anche il forno classico o il microonde riacquisteranno brillantezza grazie al bicarbonato di sodio, soprattutto perché spesso accolgono grasso, sporco e sporcizia. Se è per la manutenzione dei tuoi forni, puoi cospargere questa polvere su una spugna umida e strofinare con la superficie da pulire. Ma se  i forni o le griglie hanno macchie di grasso , applica il bicarbonato direttamente sullo sporco e aggiungi una goccia d’acqua seguita da qualche goccia di limone. Lasciare in posa qualche minuto prima di strofinare e pulire con un panno in microfibra.

Elimina i cattivi odori

Odori sbalorditivi possono insinuarsi in qualsiasi punto della casa. La cucina, il bagno e tutte le stanze della tua casa possono emanare cattivi odori dovuti alla cottura delle stoviglie o anche a problemi con le tubazioni. Non importa, il bicarbonato di sodio sarà ancora una volta il tuo salvatore.

  • Elimina gli odori dal frigorifero

Gli alimenti conservati in frigorifero possono emanare odori non sempre piacevoli da annusare. Invece di usare prodotti chimici aggressivi come la candeggina come esempio, opta per soluzioni più sane e naturali. Metti un po’ di bicarbonato di sodio in un piccolo contenitore che metterai in frigorifero. Assorbe e neutralizza tutti i cattivi odori.

  • Elimina i cattivi odori dalla lavastoviglie

Oltre al detersivo per lavastoviglie, puoi aggiungere del bicarbonato di sodio. Rafforza l’efficacia del prodotto ed elimina gli odori sgradevoli. Puoi anche mettere un po’ di bicarbonato di sodio in lavastoviglie dopo ogni lavaggio per mantenere il tuo dispositivo pulito e profumato.

  • Igienizza i tappeti

Oltre a disinfettare il tappeto, il bicarbonato di sodio aiuta ad assorbire i cattivi odori. Tutto quello che devi fare è metterlo nella vasca da bagno e cospargerlo di bicarbonato di sodio. Lasciare in posa durante la notte. È quindi possibile aspirare le tracce di polvere con l’aspirapolvere e interrompere questa fase o continuare la pulizia lavando il tappeto con detersivo per bucato e acqua tiepida. I tappetini per auto riceveranno lo stesso trattamento.

  • Deodora vestiti e scarpe

Se il bicarbonato di sodio, unito ad altri ingredienti come l’aceto bianco o il limone, può eliminare lo sporco e deodorare tutti gli ambienti della casa, può anche  rimuovere i cattivi odori dai tuoi  indumenti sportivi o persino dalle tue scarpe. In questo caso, aggiungi un cucchiaino di bicarbonato di sodio nel cestello della lavatrice o nel cassetto del detersivo  durante il risciacquo. La polvere elimina tutti gli odori ostinati senza la necessità di utilizzare un ammorbidente profumato. Se anche tu hai una macchia ostinata sul tuo capo, puoi preparare una pasta di questo prodotto, strofinare la zona interessata e lasciarlo agire per un po’ prima di lavarlo come di consueto.

bicarbonato di sodio 3 1

Pulisci i pavimenti

Sostituendo i tradizionali detergenti, il bicarbonato di sodio permette di pulire i pavimenti e tutte le superfici da disintasare. Basta sciogliere un bicchiere di bicarbonato di sodio in un secchio d’acqua e bagnare uno straccio con questa soluzione prima di pulire il pavimento.

Sturare i tubi

In cucina, gli scarichi possono spesso essere intasati dai rifiuti alimentari ed emanare cattivi odori. Per questo, è essenziale prevenire questo inconveniente e pulire regolarmente lo scarico. Per fare questo, versa nello scarico una miscela di bicarbonato e sale e aggiungi 2 litri di acqua calda. Attendere qualche minuto, quindi risciacquare con acqua pulita. Tutto lo sporco e i residui scompariranno.

Altri usi quotidiani

Il bicarbonato di sodio ha più di un asso nella manica. Può essere utilizzato per lavare frutta e verdura e liberarla dai pesticidi dannosi per la salute o per lievitare l’impasto del pane o di una torta. Nel contesto dell’igiene personale, la polvere non viene tralasciata. Può essere integrato nell’acqua del bagno per un effetto rilassante o anche aggiunto al pediluvio per un effetto disintossicante.

Lo avrete capito, il bicarbonato di sodio o bicarbonato di sodio è un vero e proprio all-in-one, ecologico per di più, da avere sempre a portata di mano e che si conserva a lungo se protetto dall’aria e dall’umidità. Quindi, invece di ignorarne l’uso, integralo nella tua routine di pulizia e sappi che puoi solo rendere redditizio l’acquisto di questo utilissimo prodotto.