Con il passare del tempo, con l’usura e i molteplici lavaggi, anche i capi più costosi tendono ad appannarsi e a perdere il loro colore originale. Basti dire che l’aspetto antiquato e sbiadito non è molto lusinghiero esteticamente parlando. Spesso hai un pizzicotto al cuore davanti ai tuoi pezzi preferiti che non sembrano più gli stessi di prima. Tuttavia, questa non è una fatalità. Prima di considerare di sbarazzartene, ci sono alcune soluzioni naturali che possono fare miracoli sui tuoi abiti preferiti.

Come ravvivare i colori dei tuoi vestiti e aiutarli a ritrovare il loro antico splendore? Puoi contare sulle straordinarie prestazioni del bicarbonato di sodio. Associandolo alle foglie di alloro, i tuoi pezzi preferiti guadagneranno lucentezza e rinasceranno dalle loro ceneri. Scopri rapidamente come applicare questo trucco fatto in casa che darà gioia al tuo bucato.

Bicarbonato di sodio e alloro, il binomio vincente!

foglie di alloro

logo pinterest

Foglie di alloro – Fonte: spm

Con una versatilità esplosiva, il potere del bicarbonato di sodio non si limita all’ambiente cucina, è un detergente eccezionale che ha eccellenti proprietà smacchianti, sbiancanti e deodoranti. Quindi affidati a lui per rimuovere le macchie più ostinate, schiarire il bucato e fissare i colori dei tuoi vestiti.
Da parte loro, le foglie di alloro non solo apportano un delicato tocco aromatico e fragrante alle tue ricette culinarie. Queste erbe hanno anche la capacità di ravvivare e rinfrescare il colore dei tuoi vestiti.

Nel corso del lavaggio, anche con molta cura,  i vestiti  alla fine sbiadiranno e diventeranno opachi. Questo fenomeno è spesso inevitabile, ma puoi rimediare alla situazione. Perché, fortunatamente, esistono molti rimedi per recuperare il loro splendore. La seguente soluzione è proprio molto adatta per dare vita a stanze che sembrano tristi.

Come procedere ?

  • In una grande pentola d’acqua, aggiungi circa 10 foglie di alloro e 10 cucchiai di bicarbonato di sodio. Fai bollire l’acqua.
  • Poi abbassate la fiamma e lasciate bollire per altri 20 minuti, in modo che il bicarbonato si sciolga bene.
  • Poi lasciate raffreddare il composto e mettetelo in una ciotola.
  • Immergi i vestiti in questa soluzione per 24 ore. Trascorso questo tempo, risciacqua bene i vestiti e mettili in lavatrice per un ciclo di lavaggio regolare.
  • Dopodiché, una volta asciutti, noterai che i tuoi capi hanno riacquistato la lucentezza perduta!

Consigli utili per evitare lo scolorimento dei tuoi vestiti

Vestiti in un cesto della biancheria

logo pinterest

Vestiti in un cesto della biancheria – Fonte: spm

Come si suol dire, prevenire è meglio che curare… Prima ancora di cercare metodi salvavita per ravvivare il colore dei propri vestiti, sarebbe più saggio avere i giusti riflessi e adottare buone abitudini per proteggere il proprio bucato. Per mantenere le tue parti intatte più a lungo, questi piccoli consigli ti aiuteranno.

· Non dimenticare mai di fare la cernita: lava i vestiti per colore. Per evitare il trasferimento di colore durante il lavaggio, separa i capi colorati, lava insieme i pezzi neri e fai lo stesso con il bucato bianco.

· Non fare le cose alla cieca. Assicurati di seguire le istruzioni di lavaggio e cura riportate sulle  etichette dei  vestiti .

· Stendete i capi sottosopra durante l’asciugatura: se siete soliti stenderli al sole per asciugarli, ricordatevi di capovolgerli per evitare che l’intensità dei raggi scolorisca i tessuti.

· Si consiglia inoltre di lavare i capi in lavatrice al rovescio, per proteggere i tessuti e preservare i colori. Ricorda che la lavatrice rimane aggressiva per il bucato. Inoltre è spesso consigliabile effettuare il lavaggio manuale, soprattutto per i capi delicati.

 · Preferisci l’acqua fredda per lavare i tuoi capi molto colorati: in pochi lo sanno, ma per evitare che si scoloriscano, è fortemente consigliato l’uso dell’acqua fredda durante la  fase di lavaggio . Infatti, a differenza delle alte temperature, l’acqua fredda aiuta molto a conservare i colori vividi.