Il tetragone cornuto ( Tetragonia tetragoniodes ) è anche chiamato “spinaci della Nuova Zelanda” (spinaci della Nuova Zelanda) o “spinaci estivi”.

Gli spinaci della Nuova Zelanda sono una pianta perenne coltivata come annuale nella stagione calda. Semina Nuova Zelanda Nuova Zelanda entro l’ultima data del gelo primaverile o anche più avanti nella stagione. La semina da seme può essere iniziata in casa 2-3 settimane prima dell’ultima gelata primaverile per un successivo trapianto.

Gli spinaci della Nuova Zelanda non sono resistenti al gelo come i veri spinaci. Le due piante non sono imparentate ma possono essere utilizzate fresche o cotte allo stesso modo. Pianta gli spinaci della Nuova Zelanda durante la parte calda dell’anno, quando gli spinaci normali non crescono.

 

Descrizione del tetragono:

Gli spinaci della Nuova Zelanda sono un ortaggio perenne coltivato come tenero annuale. È una pianta frondosa a crescita bassa, a stelo debole che può allargarsi di diverse decine di centimetri e raggiungere un’altezza di 30 centimetri. Gli spinaci della Nuova Zelanda hanno foglie succulente, da triangolari a ovali, che vanno dal verde chiaro al verde scuro e crescono di 5-10 cm di lunghezza. Le foglie degli spinaci neozelandesi sono più piccole e sfocate di quelle degli spinaci normali. Gli spinaci della Nuova Zelanda hanno piccoli fiori gialli e capsule coniche.

Suggerimento: coltiva una o due piante di spinaci della Nuova Zelanda per membro della famiglia.

Come coltivare gli spinaci della Nuova Zelanda:

Il luogo di impianto:

Pianta gli spinaci della Nuova Zelanda in pieno sole. Gli spinaci della Nuova Zelanda preferiscono terreni idrofili, ben drenati e ricchi di materia organica. I ttragones hanno un fusto debole e sembrano strisciare attraverso il giardino. Metti le piante in tumuli simili alla zucca. Gli spinaci della Nuova Zelanda preferiscono un pH del terreno compreso tra 6,8 e 7,0. Preparare le aiuole con del compost ben stagionato. Dove il caldo estivo è intenso, pianta gli spinaci della Nuova Zelanda dove otterrà un’ombra parziale nel pomeriggio.

Gli spinaci della Nuova Zelanda crescono meglio quando fa caldo, con temperature che vanno dai 15 ai 23°C. Semina gli spinaci della Nuova Zelanda in giardino alla data dell’ultima gelata primaverile media o successiva. Inizia gli spinaci della Nuova Zelanda in casa 2-3 settimane prima dell’ultimo gelo in primavera per il successivo trapianto. Gli spinaci della Nuova Zelanda non sono resistenti al gelo come i veri spinaci. Pianta gli spinaci della Nuova Zelanda durante la parte calda dell’anno, quando gli spinaci normali non crescono. La pianta è resistente alla siccità ma le foglie non saranno così tenere. Gli spinaci della Nuova Zelanda hanno bisogno di 55-65 giorni per essere raccolti.

 

Piantagione e spaziatura:

Semina gli spinaci della Nuova Zelanda a 1 cm di profondità e 5-10 cm di distanza. Gli spinaci della Nuova Zelanda crescono da grappoli di semi che producono più piantine, simili ai semi di barbabietola. Immergere i semi durante la notte in acqua per accelerare la germinazione. Quando le piantine saranno alte 8 cm, trapiantare le più forti, ad una distanza di 30-45 cm. Metti gli spinaci estivi in ​​tumuli simili alla zucca. Ciò consentirà al gambo debole di espandersi. Cumuli spaziali o file distanti 60-90 cm.

Piante da compagnia:

Le fragole sono un buon compagno. Evita di piantare spinaci della Nuova Zelanda all’ombra di piante alte come mais o fagiolini.

Gli spinaci della Nuova Zelanda cresceranno bene in contenitori. Coltiva due piante in un vaso da 20 litri.

 

Il mantenimento dei tetragoni:

Mantieni gli spinaci della Nuova Zelanda uniformemente umidi, annaffia regolarmente per una crescita rapida e completa. Non lasciare asciugare il pavimento. Gli spinaci della Nuova Zelanda sono resistenti alla siccità una volta stabiliti, ma le foglie non saranno così tenere o saporite. Un buon pacciame è l’ideale per trattenere l’umidità del terreno. Preparare le aiuole con compost invecchiato. Condire le piante laterali con compost invecchiato a metà stagione.

Gli spinaci della Nuova Zelanda non hanno seri problemi di parassiti e non hanno gravi problemi di malattie.

Gli spinaci estivi saranno pronti per essere raccolti da 55 a 65 giorni dopo la semina. Taglia le foglie giovani e le punte delle foglie tenere per un sapore migliore. Questo raccolto tagliato e ripetuto incoraggerà una nuova crescita e un raccolto più lungo.

Gli spinaci della Nuova Zelanda si conservano in frigorifero fino a una settimana, possono essere congelati, in scatola o essiccati.