A molti giardinieri piace coltivare le rape nel loro giardino.
Come ogni pianta da orto, le rape (Brassica rapa L. subsp. rapa) si sposano bene con carote e ravanelli. Sono facili da coltivare e possono essere piantate sia in primavera, quindi hai rape per tutta l’estate, sia a fine estate per la raccolta in autunno.

Rape per l’estate o per l’inverno.

Prima di tutto, prima dei consigli su come coltivare le rape, è necessario sapere se stai piantando una coltura per un raccolto in estate, in questo caso è necessario seminare prima i semi delle rape. Mentre se pianti le rape per poterle conservare durante l’inverno, dovrai poi seminarle a fine estate per raccogliere le rape in autonomia poco prima delle prime gelate.

Le rape generalmente richiedono una posizione in pieno sole ma tollereranno l’ombra parziale, soprattutto se prevedi di raccogliere la pianta per le sue parti verdi.

 

Coltiva le rape dal seme.

Innanzitutto procuratevi i semi di rapa, li trovate facilmente ovunque, nei negozi specializzati, nei garden center, nei supermercati e anche su internet .
Preparare il letto per la coltivazione delle piante di rapa è facile. Basta zappare il terreno e rastrellarlo come al solito per la semina. Controlla che non ci siano sassolini che potrebbero nuocere al futuro sviluppo della radice di rapa. Una volta che hai finito e il terreno non è troppo bagnato, semina i semi e raccoglili.

Le giovani piante di rapa dovrebbero essere posizionate con i semi nel terreno a circa 1 cm di profondità al ritmo di 3-20 semi ogni 30 cm di distanza. Innaffia subito dopo la semina per accelerare la germinazione.

Una volta che le tue rape sono cresciute abbastanza, trapianta le robuste giovani piante di rapa a circa 10 cm di distanza per dare alle piante molto spazio per formare radici belle e buone.

Quando si seminano i semi di rapa, può essere utile seminarli a intervalli di dieci giorni, permettendoti di coltivare le rape per il raccolto ogni settimana durante la stagione.

rape da giardinoRaccolta e conservazione delle rape.

Per la semina primaverile, la raccolta viene effettuata in estate, circa 45-50 giorni dopo la semina puoi estrarre una rapa e vedere se è pronta per il raccolto. Inizia a raccogliere le rape quando trovi una rapa matura. Se hai le rape estive, sono più tenere.

Le rape che produrrai nel tardo autunno saranno una varietà più dura che si conserva bene nel cassetto del frigorifero o in un luogo fresco e asciutto. Puoi usarli per tutto l’inverno.

Avere un raccolto di verdure che puoi utilizzare per tutto l’inverno è una buona cosa quando hai un orto. La raccolta delle rape può essere una grande scorta di verdure in cantina, le rape sono ideali per la conservazione così come le carote, le rape e le barbabietole.