L’odore del pesce fritto rimane persistente e può permeare i tuoi interni. Non importa quanto arieggi la tua cucina, persiste uno sgradevole odore di cucina. Niente panico ! Basta usare qualche trucco per dire addio ai cattivi odori. Segui la guida.

Gli odori degli alimenti sono generalmente persistenti, anche se alcuni sono più facili da sopportare rispetto ad altri. Per cucinare frutti di mare o pesce, bisogna conoscere i piccoli accorgimenti che possono ovviare a questo inconveniente. Scopri un metodo inarrestabile che puoi utilizzare durante la cottura per evitare gli odori di frittura.

Come eliminare l’odore del pesce in casa dopo aver cucinato?

Friggere il pesce in padella

Se hai già cucinato il tuo pesce, ci sono diversi modi naturali per  eliminare gli odori in una stanza e in tutta  la  casa .

Aceto bianco  : perché questo ingrediente sia efficace e assorba i cattivi odori di frittura, è sufficiente scaldare o far bollire l’aceto in un pentolino senza coprirlo per 6 minuti. Il vapore libererà la tua cucina  dal cattivo odore del  pesce fritto.

Limone e chiodi di garofano  : combinati insieme, questi due ingredienti funzionano come un  deodorante per eliminare gli odori ostinati , compreso quello della frittura. Mettete un po’ d’acqua in una padella, aggiungete il succo di limone spremuto e 3 chiodi di garofano, quindi fate bollire il tutto senza coprire la padella.

Bicarbonato di sodio  : molto utile per eliminare l’odore del pesce crudo, questa polvere bianca può deodorare il lavello della cucina. Basta usarlo sotto forma di pasta, mescolando una tazza di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua. Applicare quindi questa miscela sul lavandino, strofinando con una spugna per eliminare i cattivi odori.

Il purificatore d’aria : una soluzione più costosa ma efficace per eliminare molto rapidamente gli odori di frittura in cucina e in tutta la casa. Alcuni modelli di depuratori d’aria , infatti,  sono dotati di filtro HEPA e carbone attivo  che pulisce l’aria ambiente . Il carbone attivo è un prodotto naturale noto per le sue proprietà antiodore. Posiziona questo elettrodomestico nella tua cucina per combattere gli odori lasciati dalla cottura dei cibi.

Ma per evitare odori di frittura in casa, c’è un trucco inarrestabile da provare senza indugio.

Come prevenire l’odore di pesce durante la frittura?

bistecca di pesce

  • Un ciuffo di prezzemolo: gettato nell’olio di frittura, assorbe i cattivi odori. L’odore si concentra così sul prezzemolo e non si diffonde in tutta la casa. Un altro vantaggio: questa tecnica riduce gli schizzi. Un inarrestabile trucco 2 in 1 per ridurre i cattivi odori di frittura. Anche altri ingredienti riducono significativamente l’odore della frittura, vale a dire:
  • Coriandolo  : versare un cucchiaino di coriandolo essiccato nel bagno di cottura per assorbire gli odori di frittura.
  • Vaniglia : se si intinge un baccello di vaniglia  nell’olio da cucina , l’odore della vaniglia assorbe l’odore della frittura.