Lunedì li lavi, mercoledì sono sporchi… Chi non conosce questo inconveniente con i capelli, alzi il dito! Sei stanco di dover rifare lo shampoo a giorni alterni? Se vuoi che i tuoi capelli rimangano puliti più a lungo, dai un’occhiata ai nostri consigli intelligenti per sbarazzarti dei capelli paffuti!

Non sorprenderti se i tuoi capelli non sono più in cima. Dal cambio di stagione all’inquinamento e alle cattive abitudini quotidiane, il tuo cuoio capelluto perde tonicità. Non sai più come mantenere i capelli puliti a lungo senza farti prendere dal panico dal lunedì al mercoledì. Perché bisogna ammetterlo, sostenere una chioma lucente non è molto glamour! Vuoi sbarazzarti dei capelli grassi? Decodifichiamo i migliori consigli per evitare i capelli appiattiti…

Capelli grassi

Perché i miei capelli sono sempre sporchi e non rimangono puliti più a lungo?

Se la natura dei tuoi capelli rivela  capelli grassi  in modo permanente , ciò è dovuto all’eccesso di sebo sul cuoio capelluto. Le ghiandole sebacee producono olio che conferisce ai capelli un aspetto untuoso. Risultato: il cuoio capelluto è paffuto e

i capelli perdono lucentezza e diventano più opachi. Inoltre, tra cattiva alimentazione e gesti sbagliati per i capelli, i tuoi capelli gridano “aiuto”!

Come mantenere i capelli puliti più a lungo? Consigli per non doverli lavare spesso…

Se vuoi sbarazzarti dei capelli grassi, devi cambiare la tua routine di capelli. Ma il tuo motto sarà pazienza! Perché sì, ci vuole tempo per abituare i tuoi capelli a diventare più eleganti e rivitalizzati, ma con i gesti giusti ci riuscirai…

Lavare i capelli

Cambiamo shampoo ogni 3 mesi

Un buon lavaggio della tua criniera richiede un’attenta conoscenza del tuo tipo di capelli. Grassi, secchi o normali… Formule nutrienti, leviganti, rivitalizzanti… A seconda della natura dei tuoi capelli e delle loro esigenze, devi  scegliere lo shampoo appropriato contenente principi attivi naturali  e soprattutto con un PH neutro per rispettare la fibra capillare.

Un consiglio che possiamo darti: non esitare a cambiare profumo e marca del tuo shampoo ogni 3 mesi. Questo è un consiglio da parrucchieri esperti, perché più i tuoi capelli si abituano a una formula specifica, meno sarà efficace nel tempo. Detto questo, è importante scegliere lo shampoo giusto per il tuo tipo di capelli in modo da non irritare le ghiandole sebacee del cuoio capelluto.

Evita di lavare i capelli con acqua calda

Con l’acqua calda, il cuoio capelluto viene attaccato. Vi spieghiamo: una temperatura elevata apre le squame del capello, che inevitabilmente indebolisce la fibra capillare. Si consiglia inoltre di evitare lavaggi con acqua fredda che può risultare anche aggressiva. Preferisci l’acqua tiepida per un lavaggio delicato.

Evita di massaggiare eccessivamente i capelli

Massaggia il cranio, che felicità! Questo sicuramente stimola la crescita dei capelli, ma per forza si stimola anche la risalita del sebo con l’attivazione della circolazione sanguigna. Per evitare di ungere i capelli, fai un massaggio alla testa appena prima di lavarti i capelli, è più intelligente!

Evitare lo styling ad alte temperature con un asciugacapelli

Una piastra o un phon aggredisce il cuoio capelluto,  che di fatto produrrà più sebo  per difendersi e proteggersi. Come avrai capito, i capelli grassi temono il caldo. È importante distanziare le spazzolature e soprattutto rispettare una distanza di 30 centimetri durante l’asciugatura. Da bandire anche le piastre calde della piastra se le usate tutti i giorni. Ti consigliamo di usarlo occasionalmente.

Acconciare i capelli con un asciugacapelli

Cambiamo spesso la nostra federa in modo che i capelli diventino meno unti

Di notte,  i tuoi capelli sfregano contro la federa  e lasciano tracce di unto. Se usi la stessa federa mentre i capelli sono puliti, vedrai inevitabilmente un ritorno di grasso sui capelli. E non è quello che stai cercando, vero? Lavare spesso la biancheria da letto e legare i capelli prima di andare a letto. In questo modo eviterai di ungere i capelli e li manterrai puliti a lungo.

Pulisci la spazzola per capelli e gli strumenti per lo styling

Come per la federa, la manutenzione degli strumenti per lo styling è fondamentale per  evitare di ungere i capelli . Spazzole, fermagli e pettini che sono in costante contatto con i capelli sono ricoperti di polvere e sebo. Ricordati di pulirli regolarmente. Per questo, immergi il pennello e tutti gli accessori per lo styling in acqua saponata (puoi usare il tuo shampoo per questo).

Come sgrassare i capelli senza lavarli?

Uno sguardo allo specchio del bagno e sei arrabbiato. I tuoi bei capelli del giorno prima si sono appiattiti, disordinati e hanno perso volume. Peggio ancora, i tuoi capelli sembrano unti. Che peccato, quando devi essere al top della tua eleganza per il tuo appuntamento del giorno e non hai tempo per lavarli… Niente panico, basta usare i metodi giusti e pochi prodotti che salva la giornata ed evita una brutta giornata per capelli.

Ti sveleremo come trovare  capelli sublimi senza doverli lavare .

Usiamo il talco per risvegliare i capelli opachi e grassi

Per i capelli raplapla, il talco dona freschezza e aiuta ad assorbire il sebo in eccesso . Questo prodotto utilizzato nei cosmetici può sostituire lo shampoo a secco. Per fare questo, cospargere di talco su tutti i capelli, massaggiare il cuoio capelluto e lasciare agire per qualche minuto. Successivamente strofinare i capelli con un asciugamano per eliminare il talco in eccesso quindi spazzolare i capelli a testa in giù, con una spazzola di setole di cinghiale. Risultato! Con questo trattamento delicato, il volume è assicurato!

Preferiamo una mousse per lo styling piuttosto che uno shampoo a secco

Se non sei una fan dello shampoo secco, perché non una schiuma che dona volume ai tuoi capelli piatti e fini, soprattutto se il tuo ultimo shampoo risale a qualche giorno fa!

Consigli extra: risciacqua i capelli con ingredienti naturali per evitare la produzione di sebo. Limone, aceto di sidro o  acqua di rosmarino …Cura dei capelli per la crescita e capelli grassi.

Suggerimenti per nascondere i capelli grassi

Non hai tempo per lavarti da solo e non hai nessun prodotto secco per salvare la situazione? Fai un panino disordinato! Anche i principianti possono farlo facilmente:

  1. Districare i capelli con un pettine largo per evitare nodi;
  2. Lega i capelli in una coda di cavallo nella parte posteriore della testa, la coda di cavallo dovrebbe essere rilassata in modo che possa essere rielaborata;
  3. Quindi forma uno chignon sfocato avvolgendo i capelli in una lumaca attorno all’elastico. Puoi legare le punte nell’elastico, per fissare lo chignon;
  4. Rilascia alcune ciocche per dare un effetto spettinato. Puoi anche allentare il panino ai lati. L’effetto dovrebbe essere sfocato e naturale. Eccoti qui, senza sforzo chic ed elegante.
Un panino arruffato

Vuoi mantenere i tuoi capelli freschi a lungo? Questi gesti ti saranno di grande utilità. Dì addio ai capelli grassi e opachi e lascia il posto a una chioma sublime e radiosa. Abituati a sentirti dire questa frase “Hai dei bei capelli, sai?”.