Press ESC to close

Come pulire a fondo la tua lavatrice per capi morbidi e profumati?

La pulizia regolare della macchina è necessaria se vogliamo evitare problemi che potrebbero compromettere la qualità del nostro bucato. Infatti, lo sporco può accumularsi nella tua lavatrice, causando cattivi odori che quindi permeano i vestiti. Per ovviare a questo, ti mostriamo come eseguire una pulizia profonda della tua lavatrice per vestiti puliti e sani.

Se ci sono  consigli più corretti di altri  per la pulizia della lavatrice, non molti di noi applicano quelli che funzionano meglio. Così, capita di avere una brutta sorpresa quando prendiamo i nostri vestiti o le nostre lenzuola dalla lavatrice.

Sebbene siano state inventate per semplificare la nostra routine di pulizia, le nostre lavatrici possono avere l’effetto opposto su di noi  se non beneficiano di una pulizia periodica.  È quindi importante pulirli a fondo una volta al mese se vogliamo sfruttare uno dei loro migliori pregi: il risparmio di tempo. Inoltre, è importante mantenerli come  tutti gli altri elettrodomestici da cucina che necessitano di decalcificazione.

In questo articolo si tratta di vedere come possiamo pulire l’interno di questo elettrodomestico perché è lì che accade tutto. L’utilizzo dei seguenti metodi  eviterà l’accumulo di sporco  che può depositarsi sui vestiti e, di conseguenza, danneggiare il dispositivo.

Lavaggio in lavatrice

Prima di tutto, inizia prendendoti cura del cassetto del detersivo della tua lavatrice rimuovendolo. Dopo aver rimosso questo cassetto, procedere con i seguenti passaggi:

  • Posizionare il cassetto in un contenitore pieno di acqua calda per rimuovere eventuali residui di detersivo che vi rimangono attaccati;
  • Aggiungi una dose di candeggina e detersivo (puoi sostituire la candeggina con aceto bianco);
  • Attendere qualche minuto affinché la miscela faccia effetto;
  • Pulire il distributore con una spazzola o una spugna.

Pulizia del tamburo della macchina

Per quanto riguarda il cestello della lavatrice, puoi fare riferimento alle raccomandazioni del produttore. Ma in linea di principio, puoi usare l’aceto bianco per  pulire l’area interna della macchina . Per fare questo :

  • Versare 1 litro di aceto bianco nel cestello della macchina;
  • Azionare la macchina a vuoto;
  • Una volta fatto, la tua macchina si pulirà da sola

Pulizia della guarnizione in gomma della porta dell’oblò

Imbevere una spugna umida nel sapone liquido di Marsiglia e pulire la guarnizione in gomma che può raccogliere lo sporco. Stira il famoso prodotto per la pulizia che non è altro che aceto bianco per disinfettare ed eliminare i batteri.

Pulizia dell’esterno della macchina

Per lavare a fondo l’esterno della macchina, scollegarla prima di seguire i passaggi seguenti:

  • Mescola sapone neutro e acqua tiepida in un contenitore
  • Mescola tutto
  • Prendi un panno morbido e pulito e immergilo nella soluzione
  • Rimuovere l’acqua in eccesso dal panno strizzandolo
  • Pulire l’intera macchina Puoi alternare con una spugna se il panno non rimuove abbastanza le macchie
  • Utilizzare un altro panno in microfibra pulito imbevuto di acqua per rimuovere il sapone in eccesso
  • Effettuare un’ultima passata con un panno asciutto per rimuovere l’umidità residua.

Se applichi periodicamente queste tecniche, non solo manterrai la tua macchina costantemente pulita dentro e fuori, ma  ne aumenterai anche la durata. Inoltre, ci sono soluzioni infallibili a base di aceto bianco per pulire il tuo dispositivo.

manutenzione della lavatrice

Ulteriori suggerimenti

Svuotamento della lavatrice

Generalmente dimenticata, l’importanza dello svuotamento risiede  nell’ottimale centrifugazione alla fine del ciclo.  Questo è un passaggio ancora più necessario nei casi di ostruzioni causate da corpi estranei o sporcizia.

Più semplice di quanto sembri, questa operazione consiste semplicemente in:

  • Apri il portello sul davanti verso il basso
  • Posizionare un contenitore per proteggere il pavimento dall’acqua che colerà
  • Una volta svitato il filtro, tirare il tubo prima di posizionarlo sul contenitore
  • Premere il pulsante di scarico
  • Preferisco rimanere sul posto per evitare un possibile straripamento d’acqua
  • Una volta che l’acqua è vuota, chiudere lo sportello dopo aver sostituito il tubo e il filtro

Manutenzione efficace e periodica durante tutto l’anno

Come abbiamo detto, è necessaria una pulizia regolare per migliorare la durata del dispositivo. Per farlo, ti mostriamo dei semplici passaggi da seguire per  ridurre i cattivi odori, la muffa o il tartaro:

  • Assicurati di rimuovere eventuali fazzoletti di stoffa dalle tasche e altri corpi estranei
  • Non trascurare gli orli che possono ospitare polvere e sabbia
  • Scegli detergenti naturali più ecologici ed economici

Con quale frequenza di manutenzione?

  • Ricorda di non conservare l’umidità tra ogni lavaggio. Per fare ciò, lasciare aperti il ​​coperchio, il fusto, i contenitori e lo sportello dopo l’uso.
  • Una o due volte all’anno, pulire accuratamente l’apparecchio facendolo funzionare a vuoto.
  • Attiva mensilmente la macchina ad alta temperatura (tra 80° e 90°) per liberare il cestello da ogni traccia di detersivo e batteri.

Non ignorare il bicarbonato di sodio, che rimane un ingrediente particolarmente efficace contro i cattivi odori.