Potresti tendere a dimenticarlo, ma è importante prenderti cura dei tuoi accessori per capelli. Infatti, se usi ogni giorno la stessa spazzola o pettine per i tuoi capelli, sappi che accumulano tutte le particelle di pelle morta e sebo che si trovano nei tuoi capelli. Se non vengono puliti regolarmente, possono diventare terreno fertile per polvere e batteri.

Spazzolare i capelli con uno strumento per lo styling sporco potrebbe danneggiarli e causare irritazioni al cuoio capelluto. Scopri come pulire correttamente la tua spazzola per capelli e come mantenerla regolarmente.

Come pulire pettine e spazzola per capelli e mantenerli correttamente?

per spazzolare i capelli

La corretta manutenzione degli accessori per capelli come pettini e spazzole è importante per  prendersi cura dei propri capelli . Ti permettono di districare e spazzolare i capelli per ottenere bellissime acconciature ma nel tempo possono accumulare molto sporco e batteri.  Se li usi tutti i giorni, i pettini e le spazzole per capelli possono immagazzinare molto olio, polvere, cellule morte o persino sostanze chimiche presenti nei nostri prodotti per capelli. Ora che sai che pettini e spazzole necessitano di una manutenzione regolare, ecco alcuni suggerimenti per pulirli correttamente.

– Rimuovi i peli dal pettine o dalla spazzola

rimuovere la spazzola per capelli

Prima di tutto, è importante rimuovere tutti i peli dal pettine o dalla spazzola. Questo passaggio può essere eseguito regolarmente su base settimanale o mensile. Per rimuovere i peli bloccati su una spazzola per capelli, puoi usare un altro pettine o uno stuzzicadenti. È essenziale farlo il più spesso possibile per non accumulare batteri sugli accessori per capelli. È meglio eseguire questo compito dopo ogni utilizzo del pettine o della spazzola.

– Pulisci a fondo il pettine o la spazzola ogni mese

Per eseguire una pulizia approfondita del pettine o della spazzola per capelli, puoi utilizzare il bicarbonato di sodio. Ciò ti consente di disinfettare correttamente i tuoi accessori e pulirli accuratamente. Puoi eseguire questa azione almeno una volta al mese. Tutti i residui dei tuoi prodotti per lo styling e del sebo saranno completamente eliminati. Per questo, versate in una bacinella un litro di acqua tiepida con quattro cucchiai di bicarbonato di sodio. Quindi, lascia in ammollo spazzole e pettini per una notte. Sciacquare tutto e asciugarli all’aria.  Con le sue proprietà detergenti, il bicarbonato di sodio rimuove tutto il sebo presente sul pettine o sulla spazzola.

– Pulisci la spazzola o il pettine una volta alla settimana con lo shampoo

spazzolare i capelli con il pettine

Per mantenere sempre puliti pettini e spazzole, questa azione dovrebbe essere eseguita almeno una volta alla settimana per essere efficace. Per questo, avrai bisogno di shampoo o aceto bianco a seconda delle tue scelte.

Versa un po’ di shampoo  in una piccola bacinella d’acqua e immergi gli accessori per capelli per un’ora. Quindi sciacquateli con acqua pulita e asciugateli su un canovaccio pulito.

Se preferisci l’aceto bianco, puoi usarlo versandolo in una bacinella con acqua. Lascia in ammollo le spazzole e  i pettini  per un’ora. Sciacquatele e asciugatele su un canovaccio. Le proprietà antisettiche e antibatteriche dell’aceto permettono di recuperare pettini e spazzole come il primo giorno.

Grazie a questi suggerimenti sopra menzionati, ora sai come pulire correttamente spazzole e pettini per capelli. La cosa migliore sarebbe cambiare le tue abitudini per pulirle regolarmente. Questo eliminerà gradualmente lo sporco accumulato sugli accessori per capelli.