Se vuoi essere sicuro che i tuoi vestiti siano puliti e freschi, il modo migliore per garantirlo è mantenere la tua lavatrice immacolata dal punto di vista igienico. Se la lavatrice è sporca, i vestiti potrebbero macchiarsi a causa della diffusione di funghi, sporcizia o depositi di calcare. Per evitare che ciò accada, ecco i consigli per mantenere la tua macchina immacolata!

Una pulizia accurata della lavatrice può anche aumentarne la durata e sarai sicuro di avere vestiti freschi che escono dalla lavatrice con un ottimo profumo. Per prenderti cura della tua lavatrice ed evitare di danneggiarla, non devi fare altro che seguire questi passaggi.

Quali sono i consigli per mantenere la lavatrice immacolata?

Come il resto della casa, la lavatrice ha bisogno di una pulizia regolare per rimanere pulita e richiede una manutenzione regolare per mantenerla in funzione il più a lungo possibile. Questa pulizia aiuta anche ad evitare odori sgradevoli.

1. Pulire accuratamente l’interno della lavatrice

pulire-macchina-panno bagnato

Pinterest

Pulire la macchina con un panno umido – Fonte: spm

L’interno della macchina dovrebbe essere pulito almeno una volta al mese per evitare macchie, batteri, funghi e cattivi odori. Se la tua macchina non dispone di un ciclo autopulente, riempi il cestello con acqua calda e aggiungi   un litro di candeggina  al tuo dosatore per eliminare le macchie all’interno o mezza bottiglia di aceto alcolico. Lascia che la macchina funzioni per completare il ciclo di lavaggio e l’interno della tua macchina sarà immacolato!

2. Pulire il filtro

filtro pulito

Pinterest

Filtro pulito – Fonte: spm

Prima di pulire il filtro, spegnere e scollegare la lavatrice. A seconda del modello della tua macchina, il filtro si troverà in basso a destra o sotto l’agitatore che si trova al centro della macchina all’interno. Rimuovere il filtro e iniziare a pulirlo, utilizzando uno straccio o un tovagliolo di carta  per rimuovere eventuali pelucchi . Se non puoi farlo con un asciugamano o con le mani, puoi usare un cacciavite o un vecchio spazzolino da denti per raggiungere la parte meno accessibile.

3. Pulire la guarnizione in gomma della macchina

pulire-la-macchina

Pinterest

Pulire la macchina – Fonte: spm

Tendiamo a trascurare questa parte della nostra lavatrice, ma se senti un odore sgradevole, è possibile che la guarnizione in gomma della tua lavatrice sia piena di sporco o residui. Deve essere pulito rapidamente perché la muffa può accumularsi e finisce per sporcare l’interno della macchina durante il lavaggio. Per pulirlo versate in un secchio 3 litri di acqua, 1 bicchiere di acqua ossigenata e spremete 3 limoni per aggiungere il succo al composto. Metti il ​​​​liquido risultante in un flacone spray e pulisci la guarnizione di gomma con uno straccio. Lasciare aperto il coperchio per almeno un’ora per far agire il prodotto per la pulizia.

4. Pulizia del serbatoio del detersivo e dell’ammorbidente

strofinare il cassetto

Pinterest

Strofina il cassetto – Fonte: spm

Per evitare macchie sui vestiti  e mantenere la lavatrice il più a lungo possibile, è importante pulire a fondo il cassetto in cui si mette il detersivo, l’ammorbidente o l’ammorbidente. Il cassetto si estrae facilmente e puoi pulirlo con un vecchio spazzolino da denti, acqua calda e un po’ di candeggina per rimuovere eventuali macchie ostinate. Strofina bene e immergi il cassetto per almeno 10 minuti in acqua calda con candeggina per disinfettarlo a fondo e liberarlo dai batteri. Per gli appassionati di prodotti naturali ed ecologici, potete sostituire la candeggina con l’aceto bianco. La candeggina è sicuramente più efficace nel distruggere tutti i germi e i batteri ma rimane tossica se non usata con cura.

Seguendo questi suggerimenti semplici e facili da riprodurre, sarai sicuro di mantenere la tua macchina pulita e pronta per i prossimi lavaggi.