Press ESC to close

Come rimuovere l’odore delle sigarette dalla casa? 8 consigli semplici ed efficaci

Se alcuni odori presenti in casa risultano fastidiosi, come muffa o pietanze cotte, non viene tralasciato l’odore di tabacco freddo. Fumare in una stanza lascia un odore di sigaretta che richiede tempo per andarsene. Possiamo persino sentirlo sui nostri mobili tessili o sui nostri vestiti. Scopri come rimuovere l’odore delle sigarette da casa tua con questi modi efficaci.

Fumare all’interno del tuo appartamento  non è sempre una buona idea, soprattutto quando inizi a sentire l’odore del tabacco in tutto il tuo interno. Tuttavia, ci sono modi efficaci per sbarazzarsene.

Quali sono i modi per sbarazzarsi dell’odore del tabacco a casa?

Aerazione

Il primo riflesso da avere è  ventilare la stanza per rinnovare l’aria ambiente dei tuoi interni. Apri le finestre per alcuni minuti per garantire una buona ventilazione.

Pulisci il posacenere

portacenere

Per evitare che l’odore delle sigarette penetri nei tuoi interni, è importante svuotare e pulire regolarmente i posacenere. Sbarazzati dei mozziconi di sigaretta e prediligi modelli di posacenere chiusi che limitano la diffusione dell’odore di tabacco .

Bicarbonato di sodio

Rendi questo deodorante per ambienti naturale il tuo alleato. Ti permetterà infatti di superare l’odore di tabacco che prevale in una stanza, ma anche sui tuoi mobili in tessuto. Il suo utilizzo è semplice. Basta cospargerlo su superfici e oggetti che profumano di tabacco, come il tuo tappeto, o il tuo divano. Lasciare agire per qualche ora e aspirare.

Per le tue tende, coperte e federe, puoi lavarle in lavatrice, dato che puoi deodorizzarle manualmente. Per fare questo, inumidiscili con una soluzione di acqua calda, bicarbonato di sodio e succo di limone per neutralizzare l’odore del tabacco freddo. Puoi anche applicare questo trucco ai tuoi vestiti che odorano di sigarette.

aceto bianco

Questo prodotto multiuso presente in tutte le case  vi aiuterà anche ad eliminare l’odore di tabacco e tutti i cattivi odori dalla vostra casa.   Prendi in considerazione l’idea di posizionare un contenitore di aceto bianco nella stanza che desideri deodorare.

Puoi anche spruzzare l’aceto bianco sulle tue poltrone, tende e divani. Lasciare agire per 1 ora quindi asciugarli con una spugna umida prima di lasciarli asciugare.

deodorare la casa

Oli essenziali

Gli oli essenziali ti permetteranno di profumare i tuoi interni con profumi naturali che porteranno freschezza al tuo appartamento. Per questo la scelta è ampia. Puoi scegliere un olio essenziale con un profumo floreale come la lavanda o la camomilla, oppure optare per un profumo rinfrescante come l’eucalipto o la menta piperita. Se preferisci il profumo degli agrumi, puoi scegliere l’olio essenziale di limone, arancia o pompelmo. Il loro utilizzo è semplice, basta versare alcune gocce di un olio essenziale a scelta in uno spray contenente acqua, e spruzzare la propria soluzione in tutto l’appartamento per mascherare gli odori sgradevoli. Per una maggiore efficienza, puoi aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio alla bottiglia per rimuovere i cattivi odori e imbalsamare i tuoi interni.

Puoi anche dotarti di un diffusore di oli essenziali, per profumare i tuoi interni e sfruttare le proprietà disinfettanti e deodoranti di questi oli.

oli essenziali diffusi

Un altro trucco è quello di inzuppare il sacchetto dell’aspirapolvere con qualche goccia di olio essenziale di eucalipto e passarlo durante la pulizia per impregnare l’aria di un profumo rinfrescante. Puoi anche imbevere un batuffolo di cotone con un olio essenziale a tua scelta e metterlo in una tazza contenente bicarbonato di sodio. Metti la tazza nella stanza che ha un cattivo odore. Suggerimento:  puoi mettere questa tazza nei cassetti o nell’armadio per rimuovere gli odori di muffa e muffa che permeano i tuoi vestiti.

Carbone

Il carbone è anche un antiodore naturale. Per neutralizzare l’odore del tabacco vi basterà mettere un pezzo di carbone in una ciotola che andrete a posizionare nella stanza in questione. Oltre a togliere l’odore di tabacco, la carbonella eliminerà anche i cattivi odori dalla stanza.

candele profumate

Accendere una candela profumata diffonde un gradevole profumo in tutto l’appartamento e crea un’atmosfera diversa a seconda della candela scelta. Si noti che ci sono anche candele antifumo. Bruciare questa candela distrugge gran parte dell’odore di tabacco.

candela profumata

Con questi suggerimenti, sarai in grado di eliminare efficacemente l’odore delle sigarette, ma anche di imbalsamare i tuoi interni con un buon odore.

Non riesci a smettere di fumare? Prova la sigaretta elettronica!

Sai bene che oltre a lasciare un odore sgradevole sui vestiti e in casa, le sigarette sono un vero pericolo per te e per i tuoi cari e vorresti ridurne il consumo. Solo che l’abitudine al fumo è ben radicata in te e potrebbe essere difficile dimenticarla. Niente ti obbliga ad andare così lontano, visto che ci sono alternative interessanti, come la sigaretta elettronica. Ne hai sentito parlare, ma non sai molto di questo tipo di prodotto? Ve lo diciamo poco sotto.

Cos’è una sigaretta elettronica?

La sigaretta elettronica, o sigaretta elettronica, è un oggetto da svapare. Questo dispositivo è dotato di una batteria, di un serbatoio in cui viene versato il liquido da consumare, e di un clearomizer, che serve a produrre vapore, simile al fumo di una classica sigaretta. Grazie a questo oggetto si può quindi riscoprire il piacere delle sigarette riproducendo il gesto del fumare, inalando un prodotto, deviando dalla tossicità e dipendenza generata dalle sigarette tradizionali. Puoi, infatti, scegliere e-liquid contenenti nicotina, ma alcuni no, come nel caso dei prodotti venduti sul sito kumulusvape.fr .

E-liquid: quali sono i vantaggi?

Se non sopporti più l’odore del tabacco freddo, apprezzerai la sigaretta elettronica! Alcuni liquidi hanno aromi molto golosi, che non hanno più molto a che fare con il tabacco. Troverai liquidi alla fragola, al caramello, alla menta, o anche sapori più esotici, scegliendo ad esempio un e-liquid dlice . E oltre a goderti il ​​gusto del liquido che hai scelto, godrai anche dell’odore molto più gradevole.