Resti di cibo, capelli, residui di prodotto, sono tutte cose che possono intasare le tubature e provocare la comparsa di cattivi odori. Con questo trucchetto con 3 ingredienti potrai eliminarli e far sparire gli zoccoli!

Uno scarico intasato può causare cattivi odori che possono essere ostinati. Fortunatamente, è possibile rimuovere l’intasamento senza utilizzare prodotti industriali spesso pieni di sostanze chimiche nocive. Una semplice preparazione vi permetterà di effettuare uno sblocco in profondità e di eliminare gli odori nauseabondi.

Uno spreco eccessivo nelle tubazioni può manifestarsi come scarichi maleodoranti

Il motivo più comune per cui gli scarichi emanano cattivi odori è l’accumulo di rifiuti nel lavandino. Tra questi,  residui di prodotto, cibo o anche capelli che creano zoccoli . La loro decomposizione è la fonte di questo odore che può invadere la stanza. In questo caso sarà necessario aprire lo scarico ed effettuare un’accurata pulizia.

La quantità di acqua nello scarico può causare tubi maleodoranti

Se il tipo di scarico può essere la causa dei cattivi odori emanati dalle tubazioni, anche la mancanza di acqua può provocarli. È il caso delle case in cui l’acqua è stata interrotta per molto tempo. Anche un lavandino, un bagno o un lavandino poco usato può essere la causa di questi inconvenienti. In questo caso  sarà sufficiente utilizzare nuovamente queste prese d’acqua .

odori sgradevoli

Odori sgradevoli – Fonte: spm

Come eliminare i cattivi odori dalle pipe con 3 ingredienti?

Per eliminare i cattivi odori che si sprigionano dagli scarichi , è fondamentale disostruire le tubature. Per questo, non è necessario portare una ventosa o un prodotto acido. E per una buona ragione, 3 ingredienti ecologici possono aiutarti a sbloccare i tuoi tubi in pochissimo tempo. Ci sono altri problemi idraulici che puoi risolvere da solo.

tubi intasati

Tubazioni intasate – Fonte: spm

Per fare questo, avrai bisogno di cinque cucchiai di  bicarbonato di sodio, un prodotto ecologico abrasivo , una tazza di acqua e una tazza di aceto bianco. Inizia prima facendo bollire l’acqua con l’aceto  e versandola nello scarico. Quindi versa il bicarbonato di sodio e vedrai avvenire una reazione chimica. Pertanto, qualsiasi odore puzzolente scomparirà dai tubi!

bicarbonato-1

Combinazione molto efficace per eliminare i cattivi odori – Fonte: spm

C’è un altro trucco per eliminare i cattivi odori dalle tubature

Al di là di questa tecnica del sistema D , esiste un metodo per sbarazzarsi di questo fastidio. Questo non richiede prodotti chimici ma ti permetterà di rimuovere lo sporco dai tubi.

– Il metodo dell’acqua calda

Questo gesto, come  il trucco con il bicarbonato,  è formidabile per eliminare i cattivi odori che provengono dalle tubature. Inizia versando una pentola di acqua bollente e aggiungendo mezza tazza di detersivo per i piatti. Attendere 5 minuti affinché questo prodotto funzioni. Versate abbondante acqua fredda e lasciate scorrere per un minuto. Infine, fai scorrere l’acqua calda per sciogliere le tracce rimanenti.

Lo avrete capito: semplici ingredienti naturali possono aiutarvi a eliminare definitivamente i cattivi odori che emanano dalle pipe. Bicarbonato di sodio, aceto bianco e acqua bollente possono sgrassare le tue pipe e renderle immacolate!