Frutto invernale per eccellenza, va ricordato che quando si parla di mandarino non si butta via niente. Nemmeno le bucce! Molto più che semplici rifiuti, possono essere utilizzati per diversi scopi. Scopri l’interesse di mettere le bucce di questo frutto sui davanzali.

buccia di mandarino

Buccia di mandarino – Fonte: spm

Allarme ambiente! Per limitare gli sprechi, ricordati sempre di riciclare le bucce della tua frutta e verdura. Queste bucce sono spesso molto più utili di quanto pensi! A tale scopo, ecco l’utilità di porre le bucce di mandarino sui davanzali. Ti spieghiamo

Che senso ha mettere le bucce di mandarino sui davanzali delle finestre?

Il mandarino  può essere utilizzato per scopi culinari ma non solo. Le sue bucce possono anche essere riutilizzate per porre fine a molti inconvenienti.

Eliminare i cattivi odori è uno di questi! Infatti, mettendo le bucce di mandarino sui davanzali delle finestre si elimina l’odore stantio che si accumula in casa.

Bucce di mandarino sul davanzale della finestra

Bucce di mandarino sul davanzale della finestra. Fonte: spm

In inverno, tutti combattiamo contro gli  odori di  muffa, umidità e muffa che possono invadere le nostre case. Per liberarsene basta arieggiare regolarmente le stanze della casa, tenendo aperte le finestre e favorendo la circolazione dell’aria. Tuttavia, con le temperature che scendono in inverno, questo equivarrebbe a raffreddare troppo l’interno della tua casa, il che potrebbe essere spiacevole.

Per rendere la vostra casa un luogo piacevolmente profumato, e liberarvi di muffa e odori di muffa, vi basterà posizionare una buona quantità di scorze di agrumi, in particolare di mandarino, vicino alle vostre finestre. Puoi anche posizionarli sui termosifoni accesi. In questo modo il profumo agrumato del mandarino si diffonde in tutta la casa, eliminando tutti i fastidiosi odori.

Altri consigli per utilizzare le bucce di mandarino in casa

Anche se eliminano i cattivi odori e profumano la casa, le bucce di mandarino hanno altri usi in casa.

Bucce di mandarino

Bucce di mandarino. Fonte: spm

  • Bucce di mandarino, un deodorante per il bucato

Le bucce di mandarino  possono essere utilizzate anche come deodorante per il bucato. Per fare questo asciugate la buccia dei vostri mandarini, al forno o all’aria aperta, e riponeteli in piccoli sacchetti di mussola. Quindi mettili nei tuoi armadi e credenze e dì addio ai cattivi odori. Il tuo bucato sarà perfettamente profumato e deodorato.

  • Bucce di mandarino per eliminare i cattivi odori dal forno

Come avrete capito, le scorze di agrumi sono molto efficaci nell’eliminare i cattivi odori. Usato spesso, il forno può avere un cattivo odore nel tempo. In questo caso usate le bucce di mandarino! Spenti ma ancora caldi, metteteli all’interno del forno. Un gradevole profumo si diffonderà nel forno e in tutta la cucina, eliminando gli odori sgradevoli.

  • Scorze di mandarino per aromatizzare tè e infusi

Le bucce di mandarino possono essere utilizzate anche per gustare un buon tè. E sì ! Dopo che sono completamente asciutti, mescolali con tè o verbena, a condizione che i tuoi mandarini siano biologici. In infusione avrai una deliziosa bevanda calda e salutare.

Questi consigli antispreco ti permettono di utilizzare le bucce di mandarino nella tua vita quotidiana senza doverle gettare nella spazzatura!