Press ESC to close

Flan di mele: la ricetta migliore

Per il pasto della domenica a casa della nonna o semplicemente per godersi uno spuntino all’ora della merenda, il flan è un dolce apprezzato per il piacere del gusto che ci regala. Se sei un pasticcere in erba, questo dolce è facilissimo da preparare. Sì, sì, è ancora più semplice di quanto immagini!

Per preparare questo flan rivisitato, aggiungiamo le mele per ancora più sapori e piaceri! Ti serviranno solo sei semplici ingredienti, una padella, un forno e pochi minuti del tuo tempo! Segui i passaggi seguenti e prepara una delizia che concluderà il tuo pasto con stile e che ti piacerà mangiare da solo o con la tua famiglia!
!

Informazioni sulla ricetta

  • Ricetta per 6 persone (senza uova)
  • Categoria: dolce
  • Tipo di cucina: ricetta francese
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo di pausa: minimo 1 ora

Flan di mele: ingredienti per 6 persone

Ingredienti della ricetta del flan di mele_1

 

  • mele dorate
  • 180 g di zucchero a velo
  • 100 g di amido di mais
  • 1 litro di latte intero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 pasta sfoglia o pasta frolla
  • Gelatina di albicocche e acqua per la copertura

Flan di mele: preparazione

1- Preriscaldare il forno tra 190 e 200°C quindi prendere un pentolino e versarvi 0,75 litri di latte oltre allo zucchero a velo e allo zucchero vanigliato. Mescolate il tutto e mettete la padella sul fuoco finché non bolle.

Un pentolino pieno di latte e zucchero
Una padella sul fuoco

2- Diluire l’amido di mais in 1/4 di litro di latte, mescolando bene con un cucchiaio.

Contenitore con amido di mais e latte

3- Sbucciare le mele e tagliarle a pezzi, poi a fettine sottili, eliminando i semi.

Il cuoco taglia le mele a fette

4- Versare il composto di latte e amido di mais nel pentolino con il resto degli ingredienti e mescolare fino a formare una crema densa.

Il cuoco versa nella pentola il composto di amido di mais e latte

5- Mettete la pasta sfoglia in uno stampo e bucherellatela tutta la superficie con una forchetta. Secondo lo chef  Raymond Blanc , questo stabilizzerà la base per una cottura ottimale del  vostro flan  !

6- Versate poi la vostra crema sulla pasta sfoglia.

Pasta sfoglia in uno stampo
Uno stampo con pasta sfoglia e crema pasticciera

7- Disponete poi le fette di mela sul vostro flan

Disporre le fette di patate a parte

8- Cospargere con zucchero e cannella in polvere.

Uno sformato di patate spolverato di zucchero e cannella in polvere

9- Lascia raffreddare il tuo flan e poi mettilo in forno per circa quaranta minuti.

Un flan di mele appena sfornato

10- Preparare un topping diluendo la gelatina di albicocche in acqua e stendendola con un pennello sulle fette di mela. Il vostro flan apparirà più luminoso e appetitoso.

Flan di mele con copertura di gelatina di albicocche

11- Lasciare raffreddare prima di gustare!

Un flan di mele

Domande frequenti

Come conservare il flan di mele?

Lasciate raffreddare completamente il vostro flan e poi copritelo con un foglio di alluminio o pellicola trasparente. Potete anche conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico per 3 o 4 giorni.

Come far brillare la superficie di un flan di mele?

Per fare questo, ricoprite la superficie di questo dolce con la gelatina che preferite dopo averlo tolto dal forno. Un altro metodo è spennellarlo con il tuorlo d’uovo prima di infornare.

Puoi congelare il flan di mele?

Sì, è possibile congelarlo. Dopo aver cotto lo sformato conservatelo in freezer in un contenitore ermetico per massimo un mese. D’altro canto, quando si scongela il flan, le cose possono andare male. I componenti del flan non si scongelano alla stessa velocità. Di conseguenza, l’impasto diventa bagnato.