Press ESC to close

Il consiglio della nonna per togliere le macchie di grasso dai mobili della cucina

Durante la preparazione dei pasti, non sono solo le piastre ad essere coperte di grasso. Anche armadi e cassetti sono potenziali vittime. Sì, il grasso è così ingannevole! E tuo malgrado, fai una smorfia allo spettacolo angosciante dei tuoi armadi ricoperti da una pellicola unta e appiccicosa. Non è poi così bello! Come eliminarlo quando il grasso sembra quasi impossibile da pulire? Continua a leggere per scoprire come rendere questo problema una passeggiata nel parco…

Anche se i mobili ricoperti di grasso sembrano difficili da pulire, è tutta una questione di metodo. A volte può bastare una semplice spruzzata di acqua saponata. Scopri nelle righe seguenti come pulire le superfici di mobili e cassetti senza danneggiarli.

Come eliminare le macchie di grasso incrostate sui mobili della cucina?

I mobili della cucina non sempre sfuggono alle conseguenze della cucina. Fortunatamente, abbiamo alcuni suggerimenti e trucchi per ridare splendore ai tuoi armadietti! Abbiamo riunito i più collaudati:

Qual è il miglior sgrassatore da cucina? Acqua insaponata

A partire dalla soluzione detergente più semplice e delicata. La coppia acqua e sapone è più che sufficiente per eliminare il grasso superficiale, e si dà il caso che questi siano i più comuni. Se ti sorprende che il tuo detersivo per piatti sia adatto allo scopo, devi semplicemente renderti conto che è stato progettato per sgrassare!

Detersivo per piatti
  1. Immergere una spugna pulita in acqua tiepida e passarla sul grasso per ammorbidirlo;
  2. Preparare una ciotola con acqua saponata;
  3. Immergi una spugna nella soluzione e usala per pulire il grasso dai mobili. Lo stesso vale per il piano di lavoro se interessato;
  4. Infine asciugare con un panno asciutto. Questo passaggio è importante per rimuovere eventuali residui di sapone che possono attirare più sporco.

Quale prodotto per sgrassare la cucina?

La cosa fantastica del bicarbonato di sodio è che la sua lieve abrasività gli consente di pulire a fondo la maggior parte dei materiali, a meno che non si tratti di marmo o quarzo. Per utilizzare questo sgrassatore naturale e far sembrare di nuovo belli i mobili della tua cucina, segui questi passaggi:

  • Bagnare una spazzola a setole morbide con acqua tiepida
  • Immergere le setole del pennello in una ciotola di bicarbonato di sodio
  • Passa delicatamente la spazzola sui mobili della cucina
  • Pulisci con un panno imbevuto di acqua tiepida

Il bicarbonato di sodio dovrebbe essere sufficiente per rimuovere il grasso dai mobili della cucina. E come già detto, la sua leggera abrasività non basta a danneggiare i mobili della cucina!

Come sgrassare i mobili della cucina in legno?

Se invece sono presenti grosse macchie di grasso che hanno ricoperto i vostri mobili in legno, si suggerisce di ricorrere al forte potere sgrassante dell’aceto bianco. Grazie a questo prodotto versatile e alla sua composizione acida naturale, potrai rinfrescare i tuoi armadi senza lasciare residui:

  1. Inizia immergendo un tovagliolo di carta nell’aceto bianco diluito;
  2. Strofina le zone unte del mobile con l’asciugamano imbevuto di acqua di aceto;
  3. Lasciare agire l’aceto bianco per circa un quarto d’ora;
  4. Quindi utilizzare una spugna imbevuta di acqua tiepida per pulire l’area problematica;
  5. Rimuovere ciò che resta del deposito di grasso utilizzando un panno imbevuto di acqua.

Come preparare un prodotto detergente multiuso per pulire il grasso attaccato ai mobili della cucina?

Puoi creare facilmente la tua soluzione detergente sfruttando gli agrumi e le loro proprietà sgrassanti in pochi passaggi facili e veloci.

  1. Riempi un barattolo per tre quarti pieno con bucce di agrumi;
  2. L’ultimo quarto è da destinare all’aceto bianco;
  3. Lasciare  marinare le bucce degli agrumi (limone o arancia o entrambi)  per due settimane o anche tre;
  4. Filtra la soluzione risultante in un flacone spray

Ora hai un detergente multiuso in grado di eliminare gli strati ostinati di grasso sui mobili della cucina. Per utilizzare questo buon sgrassatore, niente di più semplice:

  1. Spruzza il tuo nuovo detergente a base di agrumi sugli armadietti della cucina soggetti a depositi di grasso;
  2. Lasciare agire per 10 minuti o più;
  3. Immergere un panno in microfibra in acqua tiepida;
  4. Strofina accuratamente le macchie di grasso;
  5. Inumidire un panno pulito per rimuovere eventuali residui di detergente;
  6. Asciugare con un altro panno pulito e asciutto. I tuoi armadietti sono perfettamente puliti e profumano di limone! Prendi due piccioni con una fava, è fantastico!

All’inizio può sembrare noioso rimuovere le macchie di grasso sui mobili della cucina. Fortunatamente, questi suggerimenti sono molto efficaci nel farli sparire in pochissimo tempo!