L’uovo è un ingrediente base in molte ricette. Inoltre completa un pasto vario e gustoso durante la colazione, il pranzo o anche la cena e può essere abbinato a ricette facili e pratiche per spuntini leggeri. L’uovo alla coque è un piatto ricco di proteine ​​facile da preparare e da mangiare. Tuttavia, sbucciarlo dopo la cottura può essere una vera sfida.

Ecco alcuni trucchi che renderanno più facile questo compito noioso: sbucciare un uovo sodo senza rovinarne l’aspetto.

Bollire le uova

Sbucciare un uovo con un bicchiere d’acqua

Ti basteranno pochi minuti per ottenere delle uova perfette senza che parte dell’albume si stacchi con il guscio. Basta mettere l’uovo in una pentola piena d’acqua e farlo bollire per 12 minuti. Quindi scavare l’uovo con un cucchiaio e metterlo in un bicchiere. Aggiungere un po’ d’acqua per coprirlo, coprire il bicchiere con la mano e agitarlo bene per circa 10 secondi. Quindi  inizia a sbucciare il guscio e vedrai quanto è perfettamente sbucciato . Semplice e pratico!

Aggiungere l'acqua alle uova sode

Sbucciare le uova con una casseruola

Questo metodo è simile al precedente ma usando più uova, devi solo assicurarti che il tuorlo sia completamente cotto affinché questa tecnica funzioni. Una volta cotte le uova, aspettate che si raffreddino, mettetele in una padella con un po’ d’acqua e coprite la padella. Quindi, come prima: agitare bene il contenitore per 10 secondi. Inizia a sbucciare le uova e vedrai quanto è facile rimuovere i gusci in questo modo.

Questo trucco è particolarmente utile per le uova di quaglia. In effetti,  è particolarmente fastidioso dover sbucciare queste piccole uova una per una . Per velocizzare il processo e farlo in pochi secondi, non esitate a provare questo semplice trucco che consiste nell’agitare il bicchiere o il contenitore!

Sbucciare le uova di quaglia

Sbucciare un uovo con un cucchiaino

Lessare le uova fino a cottura a proprio piacimento. Quindi toglili dal fuoco e mettili in una ciotola di acqua ghiacciata. Poi, aiutandovi con un cucchiaino, picchiettate delicatamente il guscio alla base dell’uovo, rompendo la “sacca d’aria” che vi si è formata. Con la mano, stacca il guscio dal lato in cui l’hai rotto finché non c’è spazio per inserire il cucchiaio tra il guscio e l’albume cotto. Muovi il cucchiaio, “facendolo roteare” attorno all’albume finché il guscio non si separa completamente dall’uovo. Quindi prendi il cucchiaio e raccogli l’intero guscio in una volta. Questo trucco è molto utile.

Un consiglio: l’acqua in cui fate bollire le uova è molto ricca di sostanze nutritive. Quindi non buttarlo via! Aspetta che si raffreddi e innaffia i fiori in vaso o da giardino. L’acqua delle uova sode è ricca di calcio, che aiuta le piante a crescere!