L’aglio è un ingrediente essenziale in cucina. È lui che esalta e dona un sapore unico ai nostri piatti grazie al suo aroma molto pronunciato. Ma oltre a dare sapore alle nostre ricette culinarie, è ricco di virtù medicinali per preservare la nostra salute: rallenta la caduta dei capelli, ha effetti antisettici e antinfiammatori. E non è tutto: l’aglio contiene allicina, un principio attivo che uccide parassiti, batteri e funghi. Tanto che può servirti in molti modi a casa.

Hai mai pensato di utilizzare l’aglio come detergente? Può sembrarti strano, ma in realtà è molto efficace per alleviare alcuni compiti domestici. La puntata del giorno ne è la prova. Scambia sostanze nocive per questo ingrediente dalle mille virtù!

Dì addio ai prodotti chimici, scommetti sul potere dell’aglio!

Una delle faccende domestiche meno piacevoli è pulire il gabinetto. Tuttavia, questo posto è molto frequentato, quindi merita un’attenzione speciale. Tanto più che è un terreno particolarmente favorevole per funghi e batteri. Di solito, la maggior parte delle persone applica sostanze chimiche forti per sbarazzarsi di eventuali agenti patogeni indesiderati. Tuttavia, queste sostanze non rispettano l’ambiente e possono persino essere dannose per la salute. Fortunatamente, esistono alcune alternative per mantenere i bagni puliti e disinfettati senza ricorrere sistematicamente a  prodotti chimici.. Tra questi metodi, ce n’è uno straordinario, ma comunque molto efficace, che ti aiuterà a far risplendere il water senza sforzo. Niente più lavori di pulizia, puoi contare sul potere dell’aglio per semplificare il tuo compito!

Come pulire i bagni con l’aglio?

Aglio

Lo sai fin troppo bene,  i bagni hanno la fastidiosa abitudine di ingiallire molto velocemente. Dal punto di vista estetico, non è molto gradevole. Questo aspetto dà subito l’impressione di negligenza e scarsa igiene. Eppure fai regolarmente molti sforzi per disinfettare quest’area. Purtroppo spesso è difficile contrastare la vertiginosa proliferazione di germi, funghi e altri batteri che affliggono i wc. E se questo rimedio casalingo fosse un punto di svolta per una volta? Finché lo farai, forse questa soluzione naturale sarà ancora più efficace dei tuoi metodi tradizionali.

Quindi, come usi l’aglio per sbarazzarti di tutti quei parassiti indesiderati che si nascondono nella tua toilette? La tecnica è molto semplice: prima di andare a letto sbucciate uno spicchio d’aglio e gettatelo direttamente nel water. Lasciare agire durante la notte. Il giorno successivo, dovrai solo risciacquare l’area. Noterai che le striature gialle sono completamente scomparse e che i tuoi bagni respirano pulito. Fallo due o tre volte alla settimana per mantenere quest’area sempre igienica e immacolata.

Un altro trucco con il decotto di aglio

Di tanto in tanto, puoi anche adottare quest’altro metodo molto efficace che enfatizza il tè all’aglio.

Ecco i passi da seguire:

  • Fai bollire una tazza d’acqua in una piccola casseruola.
  • Tagliare tre spicchi d’aglio a pezzetti e immergerli in acqua bollente.
  • Quindi spegnere il fuoco e lasciare il contenuto in infusione nella pentola calda per 15 minuti.
  • Quindi, versa il tè all’aglio nel gabinetto.
  • Otterrai un risultato migliore se lasci il decotto durante la notte.
  • Risciacquare la mattina successiva. Ma prima di sciacquare, pulisci la tazza con uno  speciale scopino per WC . Vedrai quanto velocemente scompariranno le macchie gialle che si formano sulla ceramica.

NB  : l’olio essenziale di aglio è noto anche per eliminare muffe e batteri. Non esitate a spruzzarlo su superfici sporche per eliminare tutti questi parassiti.