È stato un lungo viaggio e dopo aver passato la giornata a trascinarsi dietro i bagagli, hai solo una cosa per la testa: il riposo. Così e appena arrivi in ​​camera d’albergo, metti le valigie sul letto e ti infili velocemente sotto la doccia, tanto per rilassarti. E questo è del tutto comprensibile, il viaggio è stato così estenuante! Tuttavia, se c’è una cosa da fare prima di tutto questo, è mettere le valigie nella vasca da bagno. Spieghiamo perché!

Alcuni di voi sicuramente l’hanno già letto o sentito da qualche parte, dovete mettere le valigie nel bagno della camera d’albergo, appena arrivate. Spiegazione.

Perché dovresti mettere le valigie nella vasca da bagno della tua camera d’albergo?

Dopo aver trascorso ore in aereo, l’ultima cosa che hai in mente è dove lascerai i bagagli una volta arrivato nella tua camera d’albergo. In effetti, probabilmente sei più preoccupato di fare la doccia per rilassarti o di andare a letto per riposare. Ma  se c’è una cosa di cui dovresti stare attento, sono le cimici dei letti . Se la tua camera d’albergo ne è infestata, questi insetti non esiteranno a spostarsi sulle tue valigie.

Valigia in una vasca da bagno

Valigia in una vasca da bagno. Fonte: spm

  • Camere d’albergo infestate da cimici

Potresti non saperlo, ma  le cimici  tendono a nidificare negli angoli più intimi di una stanza. Da quel momento in poi, non esitano a  invadere  materassi, divani  e  tappeti , in particolare. Dal momento che non osano avventurarsi in  bagno , è quindi consigliabile riporre lì le valigie non appena si arriva nella camera d’albergo. Secondo la National Pest Management Association,  le camere d’albergo sono il terzo luogo più infestato dalle cimici .

Se ci sono cimici nella tua camera d’albergo, dovresti sapere che si sposteranno sul tuo bagaglio, senza esitazione. Questi  piccoli insetti hanno la capacità di deporre centinaia di uova e muoversi attraverso la rete di tubi, prese a muro, aspirapolvere, vestiti e persino i manici telescopici di diverse valigie.  Per evitare che si diffondano all’interno dei propri effetti personali, si consiglia di non appoggiare la valigia sopra o vicino al letto, bensì nella vasca da bagno del bagno, mentre si ispeziona i locali.

Cimice

Cimice. Fonte: spm

Come fai a sapere se la tua camera d’albergo è infestata da cimici dei letti?

Non appena arrivi nella camera d’albergo, non esitare a ispezionarla, per assicurarti che non sia piena di cimici. Per fare questo,  esamina in profondità tutti gli angoli della stanza ,  le lenzuola, le cuciture del materasso, l’unione dei cassetti  così come  il giroletto e la testata del letto . Questi insetti possono  nascondersi anche negli  armadietti, lungo i battiscopa, all’interno o dietro i comodini .

Inoltre, e se noti  piccole macchie di sangue , minuscoli escrementi simili a un pizzico di pepe macinato, insetti, piccole uova bianche o gusci vuoti, tieni presente che la tua stanza potrebbe essere infestata da cimici dei letti. In questo caso,  non esitare un secondo e  lascia subito la stanza, per segnalarlo alla reception .

Cimici dei letti nelle tue stanze, come sbarazzartene?

Se la tua camera da letto o la tua casa sono infestate da cimici dei letti , è importante fare  i passi giusti per sbarazzartene rapidamente. In questo caso dovresti:

  • Lava meticolosamente i tuoi vestiti e tutta la biancheria a 60 gradi per almeno 30 minuti.
  • Quindi metterli nell’asciugatrice ad alta temperatura per 30 minuti.
  • Usa un pulitore a vapore secco per trattare i tessuti e raggiungere alcuni angoli difficili da raggiungere. La pulizia  tra  110 e 180 gradi ucciderà le cimici dei letti .

Sfortunatamente, le cimici non invadono solo le stanze d’albergo. Possono anche diffondersi in casa, quindi fai attenzione!