Press ESC to close

Perché devo tenere gli abbaglianti accesi per 5 secondi prima di iniziare? Il trucco che ti salva l’auto

Come proprietario di un veicolo, non sei immune da spiacevoli sorprese. La tua auto, infatti, può lasciarti partire o rifiutarti di partire in qualsiasi momento, soprattutto quando il tempo è brutto e le ondate di freddo si fanno sempre più sentire. Per evitare questo tipo di situazione, non esitare a eseguire la seguente operazione prima di avviare il veicolo.

 

Cosa si dovrebbe fare prima di avviare l’auto?

Nonostante gli sforzi delle case automobilistiche, che competono costantemente con l’ingegno per migliorare i sistemi di avviamento di diversi motori, non è raro ritrovarsi con  un’auto che si rifiuta di avviarsi  a causa della batteria scarica. Tanto più che  questo tipo di situazione si verifica in particolare quando le temperature scendono  e il tempo diventa sempre più gelido. Da quel momento in poi la frustrazione comincia a prendere piede e ti chiedi cosa fare e come reagire a una situazione del genere!

macchina che non si avvia

Accendi i fari anabbaglianti per 5 secondi prima di iniziare

Non ti diciamo nulla, il freddo tende ad indebolire notevolmente la batteria della tua auto. Questi ultimi tendono a  perdere potenza al calare della temperatura . Una situazione che potrebbe portare a determinati guasti e, in definitiva, danneggiare l’elettronica del tuo veicolo.

Pertanto, un semplice gesto da parte tua impedirà che ciò accada e manterrà la tua auto senza intoppi. Infatti, tutto quello che devi fare è  accendere le luci anabbaglianti per cinque secondi prima di avviare il veicolo . Questa azione, per quanto breve, funge da scarica per dare una spinta alla batteria e stimolarla per azionare il motorino di avviamento.

Inoltre, prima di inserire il contatto, è consigliabile spegnere tutti gli accessori elettrici che potrebbero  consumare la poca energia  disponibile per la batteria, ovvero lo sbrinatore, l’autoradio, l’aria condizionata o il ventilatore.

avviamento dell'auto

Alcuni consigli per avviare l’auto quando fa freddo

Come automobilista informato, non aspettare che si manifestino le prime difficoltà all’avviamento dell’auto prima di agire, soprattutto perché l’inverno si sta avvicinando rapidamente. Per evitare che la tua  auto venga colpita dal calo delle temperature o dal gelo notturno , ecco alcuni consigli da tenere in considerazione.

Controllare costantemente la batteria:  come detto sopra, la batteria è la prima a risentire del freddo. Indebolito, quest’ultimo avrà tutte le difficoltà del mondo per iniziare. Occorre quindi prestargli  particolare attenzione controllando regolarmente la sua pressione arteriosa . Quest’ultimo, infatti, deve oscillare tra 12 e 14 V.

Scegli l’olio motore giusto:  Affinché il tuo motore sia in buona salute, è fondamentale scegliere l’olio motore più adatto al tuo veicolo. Ricordarsi, quindi, di seguire attentamente i consigli di manutenzione, rispettando, tra l’altro, l’indice di viscosità a freddo ea caldo. Inoltre, in alcuni casi, dovrai  cambiare l’olio motore  per garantire al tuo veicolo un migliore avviamento e una migliore lubrificazione durante il periodo invernale.

Evita il parcheggio all’aperto:  può sembrare banale, ma evita che la tua auto passi la notte fuori. Non esitate, ovviamente, se potete, a  parcheggiarlo all’interno del vostro garage o di un parcheggio sotterraneo . In questo modo il vostro veicolo rimarrà caldo durante l’inverno e non dovrete grattare via la brina che ogni mattina avrà ricoperto tutto il vostro parabrezza.

Ora sai cosa fare prima di avviare la tua auto in inverno. Non esitare a seguire questi preziosi consigli per garantire il corretto funzionamento della batteria e del motore.