Prendere un’aspirina per abbassare la febbre o alleviare il mal di testa è comune. Ma chi avrebbe mai immaginato che questo prodotto sarebbe stato anche un vero toccasana per ridurre lo stress delle piante?

Le piante sono esseri viventi che possono soffrire anche di stress, cambiamenti climatici e cure improprie. Tutto dipende da come li mantieni e dalle condizioni in cui crescono. Ricevono abbastanza luce o, al contrario, sono troppo esposte al sole? Sono annaffiati correttamente? Senza contare che devono essere continuamente protetti dall’invasione di molti parassiti che vengono a disturbarli. Anche se sembrano facili da mantenere, alcuni possono essere vulnerabili e richiedere più attenzione di altri. Secondo te, quale sarebbe l’effetto dell’aspirina sulle tue piante?

Perché dovresti usare l’aspirina sulle tue piante?

Irrorazione delle piante

logo pinterest

Irrorazione delle piante – Fonte: spm

Ci sono innumerevoli situazioni che possono stressare le tue piante, anche durante la potatura, quando affrontano temperature estreme, o anche quando il tuo animale domestico viene a camminarci sopra o masticare le loro foglie. Per proteggersi producono poi acido salicilico, una sostanza attiva e potente, chiamata comunemente “aspirina”. Un farmaco che usiamo spesso per alleviare il dolore, l’emicrania, la febbre e ogni tipo di infiammazione.

Tuttavia, le piante lo secernono naturalmente in quantità a volte insufficienti. Sarebbe quindi più saggio fornire loro di più per “calmarli”. L’aspirina non solo li ridurrà allo stress, ma li proteggerà anche da microrganismi, molteplici parassiti e quindi li renderà più resistenti a tutti i tipi di malattie.

Buono a sapersi : si consiglia di sciogliere una compressa di aspirina (in polvere) per ogni litro d’acqua che si utilizza per innaffiare le piante.

Altri usi interessanti dell’aspirina nelle tue piantagioni

Piantare pomodori 1

logo pinterest

Piantare pomodori – Fonte: spm

  • L’aspirina agisce come agente radicante: quando vai a trapiantare i tuoi fiori o qualsiasi pianta, puoi aiutarli a sviluppare radici più forti, solide e resistenti. Per fare questo, basta spruzzare le radici con una miscela di aspirina e acqua prima di rinvasarle in un vaso più grande o direttamente in giardino. Si noti che il trapianto è spesso fonte di stress: l’aspirina agirà per rafforzare le loro difese e potenziare il loro sistema immunitario.
  • L’aspirina contribuisce notevolmente anche a migliorare la germinazione dei semi. Una bassa dose di aspirina (1 compressa in 5 litri di acqua) sarà molto favorevole alla crescita cellulare.
  • L’aspirina stimola la crescita delle piante . Per un’intera stagione, l’Università del Rhode Island ha sperimentato questo metodo spruzzando le piante con una soluzione acquosa di aspirina una volta ogni tre settimane. Alla fine le piante irrorate erano molto più grandi e mostravano una fioritura molto più fruttuosa rispetto a quelle delle loro controparti che non avevano beneficiato di questo rimedio.
  • Hai appena ricevuto un bouquet sublime e vorresti che i fiori non appassissero troppo in fretta? Quindi usa l’aspirina! Questo medicinale aiuta anche i fiori recisi a rimanere freschi più a lungo. Metti mezza compressa nell’acqua del vaso e sentirai una netta differenza!
  • Coltivare pomodori non è mai facile. Per mantenerli sani e in salute, affidati al potere dell’aspirina. Spruzza le tue piante di pomodoro (o immergi i semi) in una miscela di aspirina e acqua. Diventeranno così più resistenti alle malattie e rimarranno in ottima forma.
  • Allo stesso modo, per curare i tuoi funghi, questo medicinale è l’ideale poiché previene tutti i tipi di malattie fungine. Spruzza le tue piante con una miscela di acqua e aspirina. Come bonus, la stessa soluzione può aiutare a guarire alcuni germogli bruciati. Ai primi segni di bruciore e sofferenza, irrorate subito le vostre piante con questa soluzione, che agirà in modo molto efficace.
  • Infine, per chi non lo sapesse, una pasta di aspirina può alleviare le punture di insetti, soprattutto quelle delle api. Se sei appena stato morso, specialmente durante il giardinaggio, schiaccia immediatamente una compressa di aspirina in acqua e applicala direttamente sul morso per un sollievo immediato.