Press ESC to close

Perché è importante non gettare più le bucce di avocado nella spazzatura?

Ci sono mille modi per cucinare l’avocado. Può essere utilizzato in insalate, guacamole, ripieni, toast, nachos, frullati… Una vera star della gastronomia messicana e molto popolare nei pasti sani, questo frutto esotico è molto apprezzato da molte persone. Inoltre, è un alimento ricco di benefici per la salute: facilita la digestione, abbassa il colesterolo, previene l’ipertensione, riduce la ritenzione idrica, agisce come un perfetto soppressore dell’appetito e stimola il corpo grazie a tutte le sue vitamine. Ma quello che molti non sanno è che le sue bucce si dotano di importanti benefici per vari campi, come la bellezza, la salute e persino il giardinaggio. Ti spieghiamo perché non devi più buttare via la corteccia di

Se amate consumare regolarmente l’avocado, sarete sorpresi di apprendere che le sue bucce possono essere riciclate in modi del tutto inaspettati. Come le scorze di molti altri alimenti, contengono una concentrazione di nutrienti che ti farà molto bene. Devi sapere che la polpa dell’avocado contiene una notevole quantità di vitamine C, E e K, potassio, ma anche antiossidanti che possono essere utilizzati per scopi cosmetici, rimedi naturali e anche per arricchire le tue piantagioni. Quindi sarebbe un vero spreco buttare via tutte quelle bucce!

Come usare le bucce di avocado nella tua routine di bellezza?

Bucce di avocado

Originario del Messico e dell’America centrale, l’avocado è uno degli alimenti più versatili, ricco di grassi buoni, antiossidanti e proteine. Molti forse già sanno che il suo nocciolo è un ottimo alleato per il ringiovanimento cutaneo, poiché stimola la formazione del collagene, ma pochi sanno che le sue bucce hanno notevoli benefici anche nel mondo della cura della pelle e della bellezza. Infatti, grazie alle vitamine A ed E che contengono, aiutano a mantenere un aspetto sano e giovanile della  pelle .

Leggi anche: Perché fa bene lasciare le bucce di limone sul davanzale?

Vuoi preparare un balsamo labbra fatto in casa? Basta schiacciare le bucce di avocado e mescolarle con un po’ di olio di cocco e burro di karité. Ed ecco qua, un balsamo naturale lucido, nutriente e molto idratante. Niente più labbra screpolate e secche!

Stanco di queste antiestetiche smagliature che ti danno complessi? Scommetti sulle bucce di avocado per ridurre notevolmente questa imperfezione della pelle. Come preparare questa soluzione naturale? Basta schiacciarli con succo di limone, miele e un po’ di polpa di avocado. Otterrete così una pasta molto omogenea che potrete applicare la sera sulla zona colma di smagliature. Massaggiare delicatamente e risciacquare abbondantemente, dopo un po’ queste imperfezioni saranno molto meno visibili.

Sapevi che l’avocado è anche uno degli ingredienti più utilizzati come rimedio antietà? È una delle soluzioni naturali più popolari per ridurre le rughe. E per una buona ragione, questo frutto contiene più vitamine che aiutano a stimolare il collagene nella pelle. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, protegge la pelle dai radicali liberi e combatte efficacemente i segni del tempo che passa. Come preparare una maschera ringiovanente fatta in casa? Mescolare un avocado con 2 cucchiai di olio d’oliva e il succo di un limone. Applicare questa miscela con cura su viso e collo. Lasciare agire per quindici minuti e risciacquare abbondantemente con acqua. Risultato: la tua pelle appare ringiovanita e quasi liscia come la porcellana.

Buono a sapersi  : il collagene è naturalmente presente nel corpo. È un fondamentale attivo antietà che aiuta a rigenerare le cellule epidermiche e protegge la pelle da  rughe  e segni di espressione. Infatti, questa proteina naturale preserva l’elasticità dei tessuti e l’idratazione della pelle. Sfortunatamente, sebbene il corpo produca naturalmente collagene, dopo una certa età la quantità diminuisce notevolmente. Pertanto, l’avocado o altri rimedi naturali rimangono essenziali per aiutarti a mantenere la pelle giovane, sana e bella.

Come riciclare le bucce di avocado?

Sbucciare un avocado

  • Le bucce di avocado possono essere utilizzate per preparare una tisana contro i vermi intestinali e regolare il transito intestinale. Per fare questo vanno puliti molto bene, poi fatti bollire in un litro d’acqua. Consumare a stomaco vuoto per un effetto ancora più ottimale.
  • Chi l’avrebbe mai detto, ma queste bucce sono molto utili anche in giardino. Messe nel terreno, vicino alle piantine, aiuteranno nel processo di germinazione. Così, grazie a queste cortecce, le piante ricevono i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere più velocemente.
  • È quasi tornato a scuola e il ritorno dei pidocchi a scuola è spesso inevitabile. Se mai i tuoi figli ne sono vittime, dimentica gli shampoo chimici, puoi usare questo efficacissimo rimedio naturale. Perché sì, contro ogni previsione, le bucce di avocado combattono i pidocchi senza tante cerimonie. Il metodo è semplice: fai bollire cinque noccioli e sei bucce di avocado con due rametti di  rosmarino  in 250 ml di acqua. Applicare la soluzione risultante sul cuoio capelluto. Tutto quello che devi fare è coprire i capelli con pellicola trasparente per mezz’ora. Ripeti l’operazione per alcuni giorni finché i pidocchi non scompaiono completamente.