Quando il tuo cellulare diventa lento, può diventare rapidamente sgradevole e irritabile. Se il cellulare ha qualche anno, può essere naturale che sia lento senza che diventi frequente. Tuttavia, se hai un nuovo dispositivo ed è lento, puoi evitare che ciò accada di nuovo.

Scopri i parametri che dobbiamo conoscere affinché il tuo cellulare funzioni correttamente. Ovviamente questo dipenderà sempre dalla funzionalità dello smartphone, ma dovrebbe  servire a far funzionare il dispositivo velocemente come il primo giorno .

telefono lento

Installa sempre l’ultima versione disponibile

Quando sei connesso a una rete Wi-Fi, ricordati di avviare il processo di aggiornamento del software sul tuo telefonino. Questa azione è molto semplice e viene eseguita dalle impostazioni del telefono. Ti consigliamo di farlo di notte perché l’installazione dell’aggiornamento richiede tempo.

Avere il cellulare aggiornato all’ultima versione di Android o iOS è sempre pratico perché, oltre a possibili modifiche visive e funzionali, gli aggiornamenti servono a integrare nuove patch di sicurezza, correzioni di bug e un’ottimizzazione del sistema. Pertanto, se vogliamo avere il cellulare più ottimizzato possibile, si consiglia vivamente di aggiornarlo.

Riavvia il cellulare

Spegnere e riaccendere il telefono frequentemente

” Il telefono non funziona ? Hai provato a spegnere e riaccendere? Questo è ovvio per molte persone. Riavviare il cellulare non è qualcosa di miracoloso che risolva assolutamente tutti i problemi, ma spesso è necessario spegnerlo per riavviare tutti i processi e per far funzionare tutto normalmente e senza intoppi.

Spegnere frequentemente il cellulare è vantaggioso. Non è necessario ripristinarlo periodicamente, anche se potrebbe essere d’aiuto se lo fai.

Quando si tratta di ripristinare le impostazioni di fabbrica di un cellulare, dovrebbe essere qualcosa di eccezionale e solo nei casi in cui il cellulare è diventato “troppo” lento. Sappiamo che è noioso dover riconfigurare tutto, poiché si consiglia di non caricare alcun salvataggio in seguito, ma vedremo che è efficace quando le prestazioni sono molto peggiorate. Tuttavia, questa non dovrebbe essere un’azione da eseguire frequentemente e ancor meno quando non ci sono problemi evidenti che ne causano l’esecuzione.

Memoria del cellulare

Controlla sempre lo spazio di memoria disponibile

Sebbene Android e iOS siano sempre più bravi nella gestione dello spazio di archiviazione,  il raggiungimento del limite di memoria del cellulare può influire negativamente sulle sue prestazioni . Per questo, è conveniente che dalle impostazioni del cellulare accediamo alle sezioni di controllo della memoria e cerchiamo sempre di avere spazio libero.

Non esiste una regola scritta sul lasciare sempre “X GB” liberi, ma si consiglia che quando la memoria del telefono è piena, si proceda a liberare spazio in modo che sia sempre vuoto. Segnaliamo che negli anni questo è migliorato, ma allo stesso modo notiamo una maggiore fluidità in alcuni processi quando il cellulare non è saturo di file e applicazioni.