Press ESC to close

Semi di anguria: 7 modi per usarli nelle ricette

Piena d’acqua, rinfrescante quanto può essere, naturalmente dolce e deliziosa, l’anguria è un’ottima aggiunta alle tue insalate e ai tuoi dessert. C’è solo una cosa che è davvero fastidiosa: i suoi fastidiosi difetti che devi rimuovere ogni volta. Bene, dì a te stesso che non sono così dannosi come pensavi! Ricchi di nutrienti, antiossidanti e vitamina C, questi semi sono anche salutari e ottimi per l’organismo. Non dovrai più buttarli via: ti dimostreremo che hanno un posto speciale nella tua dieta. Come cucinarli per sfruttare al massimo i loro benefici e il loro sapore? E’ così…

Cosa puoi fare con i semi di anguria?

Come accennato in precedenza, è meglio mangiare i semi di anguria grigliati! Possono essere facilmente arrostiti e cosparsi di sale per creare uno spuntino gustoso… Un modo sano e delizioso per mangiare i semi di anguria mentre sei in movimento! Inoltre, ci sono altre squisite ricette che puoi provare a casa.

  1. Barrette energetiche ai semi di anguria fatte in casa

Barrette energetiche ai semi di anguria fatte in casa

Come fare ?

  1. Inizia tostando i semi di anguria in una padella a fuoco medio.
  2. Una volta che avranno preso una tinta rossastra, trasferiteli in una ciotola.
  3. Successivamente, dovrai ricoprirli con uno sciroppo di zucchero completo o rapadura.
  4. Una volta terminata questa operazione, ungete la vostra padella con olio di cocco e posizionate i semi di anguria sciroppati fino a formare una sorta di torta densa.
  5. Infine tagliatelo in barrette e mangiatele come snack dolce e croccante.
  6. Riso ai semi di anguria

Riso ai semi di anguria

Gli amanti della cucina “piccante” avranno una sorpresa! Passiamo velocemente alla ricetta.

Come fare ?

  1. In una padella, fate seccare i semi di anguria e i peperoni rossi, quindi trasferite il tutto in una ciotola,
  2. Poi aggiungete sale e zucchero e macinate il tutto fino ad ottenere una polvere densa.
  3. Dopodiché, mettere l’olio in una padella e aggiungere i semi di senape, l’urad dal (lenticchie indiane rotte e appiattite), le foglie di curry e la polvere di Asa foetida.
  4. È quindi possibile aggiungere le arachidi e friggerle finché non diventano di colore marrone scuro.
  5. Infine aggiungete il riso precotto e la polvere di semi di anguria e mescolate bene il tutto.

Il vostro riso ai semi di anguria è quindi pronto per essere servito a tutta la famiglia!

  1. Waffle salato con uovo in camicia e semi di anguria

Waffle di prosciutto e formaggio con uovo in camicia e semi di anguria

Hai preparato dei waffle o dei toast salati con l’uovo in camicia? Spargi sopra i semi di anguria grigliata… È una ricetta da morire!

  1. Insalate di semi di anguria

Insalata Di Semi Di Anguria

Per beneficiare di tutti i nutrienti che offrono e avere una croccantezza extra nutriente, sarebbe perfetto cospargere tutte le tue salutari insalate con una buona porzione di semi di anguria grigliati!

  1. Infuso di semi di anguria

Infuso di semi di anguria

Sì, è del tutto possibile consumare questi semi sotto forma di infuso!

Come fare ?

  1. Per fare questo, macina una quindicina di semi con il frullatore finché non si trasformano in polvere.
  2. Quindi, in una pentola, far bollire 1 litro d’acqua mescolata con questa polvere per un quarto d’ora.
  3. Spegnete il fuoco, mettete un coperchio sulla padella e lasciate macerare per un’ora prima di gustarla!
  4. “Energy Bowl” per colazione con semi di anguria

Ciotola energetica con semi di anguria

Cosa c’è di più sano e nutriente di un Energy Bowl a colazione? Con una base a base di porridge di farina d’avena, decora la tua ciotola con banane, mirtilli, lamponi e semi di anguria grigliati. Te lo fa venire voglia, vero?

  1. Semi di anguria al cioccolato

Fetta di anguria al cioccolato e semi di anguria grigliati

I semi di anguria e il cioccolato significano qualcosa per te? Non sembra che… La tostatura di questi semi conferisce loro un sapore di nocciola che non può che deliziare il palato. Per questa ricetta si tratta di un dolce che potete mangiare come spuntino o servire a tutta la famiglia dopo un pasto abbondante! Tutto ciò di cui hai bisogno sono delle fette di anguria…

Come fare ?

  1. Infilateci dentro i bastoncini, immergeteli nel cioccolato fondente fuso
  2. Quindi aggiungere sopra i semi di anguria tostati.

Alla minima occasione che si presenta, non esitate a tirare fuori la padella per tostare dei semi di anguria per esaltarne i sapori e creare ricette variegate!

Puoi mangiare i semi di anguria grigliati?

Rimozione dei semi di anguria

L’anguria è un frutto che si presenta in tanti modi deliziosi: puoi mangiarlo liscio e fresco, a cubetti in un’insalata dolce/salata, sotto forma di succo, in un frullato, nel gelato o anche rosolato in padella. Ma è un peccato che i semi dell’anguria vengano sempre dimenticati. Basta con le idee preconcette! Questi difetti non sono semplici rifiuti da smaltire. Molti non lo sanno, ma sono ricchi di benefici nutrizionali per l’organismo e non danneggiano l’intestino. Potresti anche rimanere sorpreso da tutti i loro benefici: questi semi contengono fibre, minerali e arginina, un aminoacido essenziale che regola la pressione sanguigna, previene le malattie cardiache e fa molto bene al fegato. Inoltre, in alcuni paesi asiatici, è consuetudine essiccarli e grigliarli per consumarli come spuntino, come delle crocchette. Menzione speciale: questi semi hanno poche calorie e colesterolo. Un motivo in più per non buttarli via!

Attenzione

Non tutti i semi sono commestibili. Quelli di mele o ciliegie, ad esempio, contengono amigdalina, una sostanza tossica per l’organismo.

Come essiccare i semi di anguria?

Semi di anguria in acqua

L’idea ti tenta? Ti piacerebbe assaggiare questi famosi semi grigliati? Bi. Ma c’è un procedimento da seguire: per prima cosa è necessario conservarli in un contenitore ermetico (per proteggerli dall’umidità) e riporli in un luogo fresco, buio e asciutto. Se conservati in buone condizioni, rimangono vitali per 5 anni! Allora adesso passiamo al sodo: potete grigliarli direttamente in padella oppure metterli in forno. Se preferisci la seconda opzione, ecco la procedura da seguire.

  1. Bisogna spargere i semi sulla placca (precedentemente ammollata in acqua salata), da mettere in forno preriscaldato a 180°C.
  2. Lasciarli cuocere per una decina di minuti, avendo cura di controllarli e girarli in modo che risultino croccanti su entrambi i lati.
  3. Ed ecco fatto, è il momento dell’assaggio…se vuoi puoi condirli con sale o zucchero!