I fan del sistema D te lo diranno tutti. Per ogni compito domestico, c’è un’opzione alternativa alle sostanze chimiche spesso dannose per l’ambiente. Scopri come il bicarbonato di sodio può aiutarti a fare queste 7 cose.

Prodotto riconosciuto come l’ingrediente domestico per eccellenza, il bicarbonato di sodio è formidabile per molti lavori domestici. Inoltre, semplificherà la tua vita quotidiana con il vantaggio di essere molto economico. Esaminiamo i suoi diversi usi: 

bicarbonato 4

1. Per pulire tappeti e materassi

Che si tratti di macchie o di cattivi odori, il bicarbonato di sodio è l’ideale per pulirli sul materasso o sul tappeto. Rinomato per le sue proprietà antibatteriche e igienizzanti, la sua tecnica di preparazione è semplice. Devi mescolare due tazze di questa polvere bianca con una tazza d’acqua e rivestire il materasso o il tappeto con questa pasta. Quindi lasciarlo in posa per una notte e rimuovere i residui con un panno in microfibra. Un piccolo extra: puoi anche usare questa tecnica per rimuovere gli odori dalle scarpe. Sorprendente, vero?

bicarbonato1 2

2. Per sbloccare gli scarichi

Se i tuoi tubi sono intasati o emanano cattivi odori, il bicarbonato di sodio è l’ideale. E per una buona ragione, questo ingrediente è astringente e aiuta a sciogliere i tappi e i residui che ostruiscono gli scarichi. Per questo trucco idraulico, dovrai versare mezza tazza di questo prodotto nel tubo a cui aggiungerai mezza tazza di aceto bianco. Quindi coprire il foro con un panno umido. Noterai che sta avvenendo una reazione chimica. Lasciate agire per qualche minuto e sciacquate lo scolo con acqua calda. Questo è ciò che chiamiamo sistema D! Ci sono altri trucchi per sbloccare gli scarichi in meno di 5 minuti.

bicarbonato2

3. Pulisci le pareti

Le pareti sono molto vulnerabili alle macchie. Schizzi, impronte di mani, ingiallimento sono tutte cose che possono alterare il bianco o qualsiasi altro colore. Fortunatamente, il bicarbonato di sodio può superare questo sfortunato problema. Basta immergere una spugna umida in questo prodotto . Per ottenere i migliori risultati, usa il lato ruvido di una spugna per eliminare i residui ostinati. Un trucco efficace che ti eviterà di utilizzare un prodotto detergente aggressivo. 

4. Pulisci forni e microonde

Questi pezzi di attrezzatura possono essere difficili da pulire a causa delle impurità ostinate in essi contenuti. Per prima cosa togliere le griglie dal forno e il piatto girevole dal microonde. Quindi, mescola una ciotola di bicarbonato di sodio con acqua o aceto bianco fino a formare una pasta. Quest’ultimo deve essere steso sulle pareti degli apparecchi scollegati. Lascia riposare per una notte, strofina con un panno umido e il gioco è fatto! Per un tocco di pulizia in più, spruzzate qualche spruzzata di aceto bianco, è un detergente naturale. Puoi anche usarlo per tutta la casa.

bicarbonato3

5.Pulire i frigoriferi

Poiché questi apparecchi contengono cibo, sono più inclini a emettere cattivi odori e ad accumulare batteri. È per questo motivo che è molto importante mantenerli bene. E per questo, il bicarbonato di sodio è l’ideale. Questa è una tecnica molto semplice poiché devi solo mettere una scatola aperta di bicarbonato di sodio durante la notte o più a lungo nel frigorifero. Questa polvere bianca assorbirà i cattivi odori. 

6. Pulisci piatti e pentole

Ci sono macchie ostinate e unte contro le quali nessun detersivo per piatti è efficace! Fortunatamente, il bicarbonato di sodio è qui per aiutarti e può aiutare a sciogliere i residui più appiccicosi e far brillare le tue padelle. Per fare ciò, è sufficiente aggiungere qualche cucchiaio di questa formula a cui andrete ad aggiungere detersivo per piatti e acqua tiepida. Lasciate in ammollo questo composto per qualche istante e strofinate la teglia con una spugna umida già ricoperta di bicarbonato. Un metodo formidabile quando il detersivo per piatti non è più sufficiente. 

7. Pulisci le spugne

Se le tue spugne sono gli oggetti essenziali della pulizia della tua casa, anche loro meritano di essere pulite. A forza di essere usati possono emanare un cattivo odore anche se sono ancora funzionanti. Puoi riutilizzarli dando loro una pulizia rapida. E niente di meglio del bicarbonato di sodio per salvarli. Per fare questo, immergi la spugna in un lavandino riempito con un litro d’acqua e quattro cucchiai di questa polvere multiuso. Lasciare per una notte e lasciare asciugare all’aria. Dì addio ai cattivi odori e ai rifiuti.